Secondo uno studio dellʼImperial college di Londra la sintomatologia varia anche in base allʼetà dei soggetti colpiti dal virus

Oltre ai sintomi “classici” del Covid – perdita dell’olfatto e del gusto, febbre e tosse persistente – uno studio dell’Imperial College di Londra ha scoperto una vasta gamma di altri nuovi sintomi associati all’infezione da coronavirus. I questionari compilati da soggetti positivi tra giugno 2020 e gennaio 2021 segnalano anche brividi, perdita di appetito, mal di testa e dolori muscolari.

Lo studio inglese ha anche sottolineato la variazione dei sintomi con l’età. Mentre i brividi erano collegati a soggetti di ​​tutte le età, il mal di testa è stato segnalato soprattutto dai giovani di età compresa tra 5 e 17 anni, la perdita di appetito tra i 18-54 e gli over55, i dolori muscolari nelle persone tra i 18 e i 54 anni. I soggetti di età compresa tra 5 e 17 anni infetti avevano anche meno probabilità di avere febbre, tosse persistente e perdita di appetito rispetto agli adulti.
Fonte: TGCom24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *