L’Arte ha bisogno di nuovo ossigeno, di tornare a vivere, di mostrarsi in tutta la sua bellezza.

Entrare nel mondo fantastico delle opere, dona di nuovo luce e speranza. L’arte di Angela Balsamo, in particolare,  è fatta di paesaggi, nature morte, figure umane, fiori, animali, descritte con un’affascinante scelta cromatica di colori.

Un regno mistico, di pace e tranquillità, dove il lavoro dell’uomo è gioia di vivere. I pezzi esposti ritraggono l’essenza di un’anima pura. Contengono una spiritualità che vanno oltre l’opera d’arte.

Si è svolto il 4 febbraio a Roma, in via Cicerone, il vernissage con le opere di Angela Balsamo, un alto culturale e artistico, nonostante il ridotto numero dei presenti per le norme anticovid.


Vittorio Sgarbi ha commentato magistralmente le opere dell’artista. Il direttore artistico dell’evento è Claudio Alicandri.

Presenti, fra gli altri, il presidente del Rotary Club Roma Aniene Sara Iannone, Francesco Caruso Litrico, l’ex miss Italia Nadia Bengala, Lucia Stara, Elisabetta Sciuto, il marchese Giuseppe Ferrajoli, Fabrizio Perrone e Riccardo Modesti, patron di Miss Intimo.
Le foto sono state scattate dal grande fotografo Mario Giannini.

Angela Balsamo ha iniziato a dipingere nel 1978.


In quell’anno le fu richiesto da parte di una Società tedesca operante nel settore della grafica, di dipingere sul vetro paesaggi in un formato cartolina. S’ innamorò di questa tecnica artistica e si trasformò nella sua più grande passione.

Ha partecipato a mostre collettive e personali in Italia e in Europa.
La sua prima personale risale nel 1984 alla Galleria d’Arte Velasquez di Milano con il patrocinio della Regione Lombardia. In occasione le è stato conferito il premio medaglia d’Argento Domm de Milan.

1984 – All’Argentario “Palazzo Reale di Milano “
1985 – Mostra personale con il patrocinio al Palazzo Reale di Monza.
1987 – Arte più Arte medaglia D’oro
1987 – Charlie Chaplin d’Oro “ al festival Internazionale del cinema di Cannes.
2002 – Berlino Galerie Pinna
2002 – Palazzo Barberini a Roma IncontrinArte
2003 – Marriot Brussels
2003 – Lisbona Hotel Sheraton
2004 – Terraverde Dublino
2004 – Amsterdam presso Ramada Hotel
2004 – Praha Galleria Zelezna
2004 – Premio Capitolium ROMA
2005 – Tolentino Terme di SantaLucia
2012 – Palazzo Barberini a Roma IncontrinArte
2015 – Museo Venanzo Crocetti
2015 – Biennale d’arte castelli romani
2016 – A.C. Roma Underground
2016 – Palazzo Ferraioli Roma
2016 – Conferimento di merito rilasciato dal Prof. Vittorio Sgarbi al Palazzo Ferraioli Roma
2016 – Riconoscimento Internazionale La Palma D’Oro a Monte-Carlo
Hanno scritto di lei i più importanti critici d’arte, galleristi e pittori: Diego Sella, Antonino De Bono, Pierangelo Negri, Silvana Ferrari, Luigi Casarico, Ezio Madureri, Assunta Currà, Tiziana Tamburi, Merloni, Palitta,Pietro Pantino, Giorgio Palumbi, Vittorio Sgarbi.
Presente in prestigiosi annuari di arte moderna e contemporanea, le sue opere figurano in collezioni private ed Enti Pubblici.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *