Dopo la doppia sconfitta subita ad opera della capolista Ternana e dall’Avellino intervallata dal pareggio nel recupero al “Ceravolo” di Catanzaro, arriva al “Rocchi” la formazione campana della Turris attestata nella parte sinistra della classifica.

Mister Taurino ripropone in attacco la coppia Tounkara Murillo mentre a centrocampo si registra il rientro di Palermo.

Primo tempo che riserva pochissime emozioni.

Il primo pericolo arriva poco dopo la mezzora con la conclusione ospite di Romano respinta in corner con qualche patemi da Daga mentre l’unico pericolo portato dai locali arriva poco dopo con una conclusione di Baschirotto deviata in angolo da Abagnale.

Da segnalare qualche fallo di troppo non sempre fischiato dall’incerto direttore di gara.

Come conseguenza la partita si incattivisce e nei primi minuti della seconda frazione fioccano i cartellini gialli.

Minuto tredici la Viterbese passa con una rete di Baschirotto che è bravo a concludere appena dentro l’area con un’azione scaturita da corner.

Sono ancora i locali ad insistere e Tounkara si divora letteralmente un contropiede ignorando Simonelli che era liberissimo in area.

Poi è il neoentrato a sfiorare la traversa.

Minuto trentasei arriva finalmente il raddoppio con Tounkara ottimamente imbeccato da Murillo.

Termina la gara con la vittoria dei locali che momentaneamente si portano fuori dalla zona play-out.

Prossimo impegno per i Leoni la trasferta di domenica al “San Nicola” di Bari.

di Anna Lanzi

Viterbese – Turris 2-0

Marcatori: st 13′ Baschirotto, 35′ Tounkara.

Viterbese (4-3-3): Daga; Baschirotto, Mbende, Markic, Urso (43’st Ricci); Bensaja, Salandria (43’st Adopo), Palermo (22’st Besea); Simonelli (22’st Bianchi), Tounkara, Murillo (38’st Bezziccheri). All.: Taurino. A disp.: Maraolo, Sibilia, Ammari, Menghi, Camilleri, Tassi, Porru.

Turris (3-4-1-2): Abagnale; Lame, Rainone, Esempio; Loreto (37’st D’Ignazio), Carannante (16’st Giannone), Franco, Da Dalt; Romano; Longo (16’st Ventola), Persano (31’st Alma). All.: F. Fabiano. A disp.: Lonoce, Barone, R. Fabiano, Esposito, Salazaro, D’Alessandro.

Arbitro: Giordano della sezione di Novara. Assistenti: Micalizzi della sezione di Palermo e Trischitti della sezione di Messina. Quarto ufficiale: Rutella della sezione di Enna.

Note: Ammoniti: Carannante, Palermo, Franco, Romano, Mbende, Da Dalt. Gara a porte chiuse.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Primi minuti di studio delle due formazioni che si annullano a vicenda.
Al 5° cross di Baschirotto dalla fascia destra, per poco un difensore della Turris non devia in modo maldestro e non fa una clamorosa autorete. Il portiere della Turris, con qualche affanno, agguanta il pallone e lo fa suo in presa.
Al 7° tiro debole di Tounkara dai 25m, parato dal portiere della Turris Abagnale.
Nessuna emozione; partita nervosa e spezzettata da falli a centrocampo.
Al 30° viene ammonito Carannante della Turris per fallo su Urso.
Al 32° Turris vicina al vantaggio. Tiro di Romano e papera di Daga che per poco non riesce a parare, ma per fortuna manda in calcio d’angolo.
Al 33° gran tiro di Baschirotto, della Viterbese, deviato in corner dal portiere Abagnale. Calcio d’angolo per i gialloblù. Pallone scodellato in area. Colpo di testa di Mbende che manda abbondantemente a lato.
Al 37° Punizione per la Viterbese sulla trequarti. Batte Bensaja, un pallone, molto pericoloso, in area avversaria. Parata del portiere
della Turris.
Al 39° viene ammonito ingiustamente Simone Palermo, che in un contrasto aveva preso il pallone.
Al 44° punizione per la Viterbese dalla trequarti destra per fallo su Simonelli. Batte Bensaja. Il suo traversone si perde sul fondo.
La prima frazione di gioco termina con il risultato di 0-0, con il gioco che latita.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Al 2° corner per la Viterbese conquistato da Tounkara. Calcio d’angolo senza esito; la difesa campana libera la propria area di rigore.
Al 4° ammonito Franco della Turris per fallo su Simonelli. Punizione per la Viterbese dai 30m senza esito.
Al 6° viene ammonito Romano della Turris per fallo su Baschirotto.
Al 9° viene ammonito Mbende per gioco falloso.
Al 10° Turris pericolosa in attacco con Rainone che in rovesciata manda fuori.
Al 13° la Viterbese passa in vantaggio sugli sviluppi di un corner conquistato da Tounkara. Dalla bandierina batte Bensaja che mette in mezzo all’area dove Baschirotto, con bel piatto, mette in rete.
Al 14° doppio cambio nelle fila ospiti: escono Longo e Carannante; al loro posto fanno ingresso in campo Ventola e Giannone.
Al 22° cambio nella Viterbese: escono Simonelli e Palermo; al loro posto Bianchi e Besea.
Al 24° corner per la Turris senza esito. La difesa gialloblù libera.
Al 26° corner la Viterbese senza esito. La difesa campana libera.
Al 27° bella azione della Viterbese, conclusa da Bianchi, dal limite fuori di poco dall’incrocio dei pali.
Al 31° sostituzione nella Turris: esce Persano; fa ingresso in campo Alma.
La Turris prova il forcing offensivo.
Al 35° la Viterbese raddoppia in contropiede con Tounkara che, servito da Murilo, mette in rete.
Al 36° si accende una rissa a centrocampo. Vengono ammoniti Lame della Turris e Besea.
Al 37° la formazione ospite provvede ad una nuova sostituzione: entra D’Ignazio; al posto esce Loreto.
Al 39° cambio nella Viterbese: esce Murilo; al suo posto entra Bezziccheri.
Al 42° altre due sostituzioni nelle fila gialloblù: escono Salandria e Urso; e al loro posto entrano Adopo e Ricci.
Al 44° viene ammonito Dal Alt della Turris per gioco falloso.
Al 45° tiro di Giannone dalla distanza che si perde alta sopra la traversa.
Dopo 5min di recupero la Viterbese vince 2-0 e conquista tre punti d’oro chiave salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *