Dobbiamo convivere con il coronavirus. Ne è convinto Alberto Zangrillo, primario di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale San Raffaele di Milano, che affida il suo pensiero ai social. Così ha twittato: «Convivere e vincere con SarsCoV2: 1 Rispetto delle norme, 2 Educazione civica, 3 Cure corrette. I colori hanno fallito», ha scritto. Un richiamo alla responsabilità individuale quindi, preferibile secondo Zangrillo al sistema di chiusure alternate nel tempo.

Il sistema adottato dal governo per affrontare l’emergenza, prevede la divisione delle Regioni in zone a livello crescente di rischio: gialla, arancione e rossa. Più la «zona bianca» che al momento, però, non è prevista in nessuna delle regioni italiane.

 

Fonte: Il messaggero

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *