Nell’ultimo atto del girone di andata è di scena al “Rocchi” la formazione abruzzese del Teramo allenata dall’ex Paci, relegata al terzo posto della classifica alle spalle delle “corazzate” Ternana e Bari che stanno facendo campionato a se.

Mister Taurino butta nella mischia il nuovo acquisto Murilo, il brasiliano ex-Livorno, che farà coppia in attacco con Tounkara.

Come prevedibile è il Teramo che prova a prendere l’iniziativa e il primo pericolo arriva al minuto nove con Daga bravo a respingere prima la punizione di Bombagi e la successiva conclusione.

La Viterbese prende coraggio e Murillo, (minuto 34) non riesce a deviare di testa un interessantissimo invito di Urso.

Nei minuti finali della prima frazione i locali passano grazie ad una conclusione in mischia di Tounkara lesto a sfruttare un calcio di punizione di Bensaja.

Inizia il secondo tempo e la Viterbese spreca una clamorosa occasione del raddoppio con Urso che spara alto da posizione favorevolissima.

Poi é Baschirotto che si vede negare la gioia del raddoppio da una prodigiosa parata del portiere abruzzese.

Prova a reagire il Teramo con il solito Bombagi che conclude alto un calcio di punizione dal limite.

Mister Taurino sostituisce prima Urso (positiva la sua prestazione) con Bianchi e alla mezz’ora Bezzicheri subentra a Mutilo.

Tounkara si divora un contropiede favorevolissimo e nei minuti finali la gara si innervosisce notevolmente e mister Taurino provvede a sostituire Tounkara che stava beccandosi con gli avversari.

Miracoloso intervento di Daga sulla conclusione del neo-entrato Gerbi.

Autentica sofferenza nei cinque minuti di recupero prima dell’esultanza finale per una vittoria di platino.

di Anna Lanzi

VITERBESE: Baschirotto F., Besea E. (dal 39′ st Bensaja N.), Daga R. (P), Markic T., Mbende E., Bezziccheri D. (dal 31′ st Murilo), Palermo S., De Falco A. (dal 38′ st Salandria F.), Simonelli M., Rossi A. (dal 38′ st Tounkara M.), Bianchi E. (dal 15′ st Urso O.). A disposizione: Besea E., Bezziccheri D., Bianchi E., Cappelluzzo P., De Falco A., De Santis E., Galardi G., Maraolo M. (P), Menghi E., Ricci L., Rossi A., Sibilia D.

TERAMO: Arrigoni A., Bombagi F., Diakite S., Ferreira P., Cappa R. (dal 11′ st Ilari C.), Lewandowski M. (P), Piacentini M., Gerbi E. (dal 22′ st Pinzauti L.), Santoro S., Tentardini A., Mungo D. (dal 26′ st Viero F.). A disposizione: Birligea D., Cappa R., D’Egidio A. (P), Di Francesco D., Di Matteo L., Gerbi E., Mungo D., Soprano M., Trasciani D.

Reti: al 43′ pt Tounkara M. (Viterbese).

Ammonizioni: al 8′ pt Palermo S. (Viterbese), al 45′ pt Bensaja N. (Viterbese), al 37′ st Tounkara M. (Viterbese), al 45′ st Besea E. (Viterbese) al 27′ pt Tentardini A. (Teramo), al 42′ pt Ilari C. (Teramo), al 37′ st Arrigoni A. (Teramo), al 43′ st Diakite S. (Teramo).

 

FINE DELLA PARTITA. VITERBESE TERAMO 1-0. GOL PARTITA NELLA RIPRESA DI MARKIC. 

Ammonito Mbende della Viterbese. Allontanato un membro della panchina della Viterbese.

Cinque minuti di recupero.

88′ Giallo per Diakite del Teramo. Anche lui salterà la prossima gara.

86′ Teramo sfortunato. Doppia occasione per Gerbi che aggancia un pallone in area. Bravo Daga ad uscire e respingere col corpo. La sfera arriva di nuovo a Gerbi che tira ancora e colpisce il palo.

83′ Cambi Viterbese. Dentro Rossi, Besea e De Falco, fuori Rossi, Salandria e Bensaja

81′ Giallo per Arrigoni e Tounkara per reciproche scorrettezze. Il giocatore biancorosso, diffidato, salterà la trasferta di Palermo.

80′ Il neo entrato Mungo conclude alle stelle un buon pallone.

78′ La Viterbese si divora la rete del raddoppio con Tounkara che si fa ipnotizzare da Lewandowski.

76′ Nella Viterbese entra Bezzicheri per Murilo.

71′ Ultimo cambio Teramo. Entra Mungo ed esce Viero.

67′ Nel Teramo entra Gerbi per Pinzauti.

66′ Proteste del Teramo per l’uscita del portiere Daga su Cappa, niente rigore per il direttore di gara

61′ Bombagi ci prova anche di testa. Daga è attento.

60′ Primo cambio Viterbese: Bianchi per Urso.

59′ Punizione per il Teramo. Ci prova il solito Bombagi, buona la traiettoria ma la palla non si abbassa e va sopra la traversa.

56′ Nel Teramo entra Cappa per Ilari.

Pronto un cambio nel Teramo.

54′ Viterbese al tiro con Tounkara. Lewandowski para.

50′ Viterbese vicina al raddoppio. Schema da calcio da fermo. Baschirotto gira in area un pallone servitogli da Salandria; gran risposta di Lewandowski che salva la porta.

49′ Conclusione da fuori area del Teramo con Arrigoni. Sfera a lato.

46′ Viterbese in area del Teramo con Urso che da buona posizione colpisce male.

Inizio del secondo tempo. Stessi 22 in campo.

FINE PRIMO TEMPO. VITERBESE TERAMO 1-0. RETE AL 43′ DI MARKIC.

Un minuto di recupero.

44′ Giallo a Bensaja della Viterbese.

43′ VITERBESE IN VANTAGGIO. Sugli sviluppi di un calcio di punizione Markic approfitta di una palla vagante in area e insacca alle spalle di Lewandowski. I giocatori del Teramo hanno protestato forse per un presunto fallo in un’area molto affollata.

42′ Ammonito Ilari del Teramo.

39′ Viterbese in avanti. Colpo di testa di Murilo sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nessun problema per Lewandowski.

34′ Occasione Viterbese. Punizione dalla tre quarti, sul pallone Murilo sfiora di testa da ottima posizione. Sfera a lato di poco.

32′ Si fa vedere la Viterbese. Tounkara mette a centro area un buon pallone; Lewandowski costretto a respingere con i pugni.

27′ Giallo per Tentardini del Teramo.

23′ Teramo in avanti. Incursione sulla fascia sinistra di Tentardini che invita al tiro Arrigoni. La conclusione viene parata a terra da Daga.

18′ Ci prova Piacentini di testa, palla sopra la traversa.

Teramo costantemente in avanti in questi primi 15 minuti.

8′ TERAMO VICINO AL GOL. Punizione dai 22 metri di Bombagi. Tiro potente, sfiorato dal portiere Daga; la sfera colpisce il palo. Sul prosieguo Santoro per il tap-in, ancora bravo l’estremo di casa a respingere in angolo.

7′ Ammonito Palermo della Viterbese.

1′ Teramo subito in avanti. Primo angolo per i biancorossi, il colpo di testa di Diakite arriva flebile tra le braccia dell’estremo ospite.

Partiti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *