Ma anche basta. Insomma, si può sapere chi cavolo ha diritto ad essere vaccinato. I politici possono anche dire scemenze sul Covid, gli scienziati no. E a volte c’è da balzare dalla sedia.

«È giusto vaccinare anche le persone già guarite dal Covid perché non sappiamo quanto duri l’immunizzazione della malattia». Lo ha detto il Presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli a “Che tempo che fa” ospite di Fabio Fazio. «Sono ragionevolmente ottimista, credo riusciremo ad arrivare all’immunità di gregge quando vaccineremo il 70% delle persone, quindi entro il terzo trimestre» ha aggiunto.

Sere fa, il professor Galli, notissimo primario dell’ospedale Sacco di Milano, aveva detto esattamente il contrario. Idem il professor Crisanti. Non ci sono indicazioni scientifiche sull’utilità del vaccino a chi ha già subito la malattia. Signori scienziati, o la smettete di andare in televisione, o la finite di creare confusione. Lo spettacolo sta diventando indecente.

 

Fonte: Il Tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *