Roma – Maxi assembramento di donne, ragazze e adolescenti ieri pomeriggio, 8 gennaio, davanti al prestigioso e antico hotel Eden di Roma.

Tutte per lui, “bello e impossibile con gli occhi neri e il suo sapor mediorientale”: Can Yaman, attore turco, dal fisico atletico e il fascino irresistibile.

Ferzan Ozpetek ha scelto il prestigioso hotel della capitale, di fronte al parcheggio Ludovisi e a due passi dalla Dolce Vita di via Veneto, come prima location del nuovo spot della De Cecco che vede protagonisti Can Yaman e Claudia Gerini.

L’hotel è stato costruito intorno al 1887, come una serie di eleganti appartamenti residenziali è stato progettato dal famoso architetto italiano Francesco Settimi. Nel 2019 ha festeggiato il 130° anniversario.

Le ragazze, approfittando della bella giornata in zona gialla rafforzata, si sono accalcate davanti alla prestigiosa location per un selfie, un video o solo per vedere un attimo il loro idolo, in barba alle norme antiassembramento previste per la prevenzione del Covid-19. C’erano comunque le forze dell’ordine a controllare che le giovani, prese dall’entusiasmo, non eccedessero troppo.

Can Yaman è arrivato in Italia, nel tardo pomeriggio di martedì 5 gennaio; è atterrato all’aeroporto della Capitale. L’attore turco, protagonista di serie televisive come Daydreamer e Bitter Sweet, che hanno riscontrato molto successo anche nel nostro Paese, è molto amato dalle sue fans.

Nato ad Istanbul da un avvocato di origini albanesi-kosovare e da una professoressa di lettere macedone, il bellissimo attore ha frequentato il Liceo Italiano di Istanbul e si è brillantemente laureato al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Yeditepe nel 2012. Subito dopo ha iniziato a lavorare come praticante procuratore. Dopo sei mesi ha preferito dedicarsi alla sua passione per la recitazione.

Parla cinque lingue: turco, italiano, tedesco, spagnolo e inglese.

È un grande tifoso del Beşıktaş.

La sua carriera da attore è iniziata nel 2014, ma il successo è arrivato soko nel 2017 con il ruolo di Ferit Aslan, un ricco uomo d’affari, nella serie televisiva Bitter Sweet – Ingredienti d’amore,insieme a Özge Gürel. I due recitano anche nel 2020 nella serie Bay Yanlış, Can veste i panni di Özgür Atasoy.

Tra il 2018 e il 2019 invece ha interpretato il ruolo di Can Divit, insieme a Demet Özdemir, nella serie DayDreamer – Le ali del sogno.

Nel 2018 DESA, che è una nota azienda turca, ha creato una linea di abbigliamento in collaborazione con Can Yaman. Gli abiti di questa collezione sono stati indossati nella serie DayDreamer – Le ali del sogno dallo stesso Can Yaman.

L’attore, sempre molto disponibile e affettuoso con le sue ammiratrici, non si rifiuta mai di scattare delle foto o di prendere parte a qualche loro video, anche in questo periodo in cui il distanziamento fisico sarebbe preferibile.

Il capo della Polizia Franco Gabrielli ha commentato l’accaduto come “un comportamento inaccettabile” e ha chiesto ai suoi uomini una relazione per una “immediata e dettagliata indagine” su quanto successo; ha infatti duramente criticato il fatto e raccomandato che non riaccada in quanto “episodi come questo espongono persone incaute al contagio”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *