La ricetta che vi propongo questa settimana è la famosa pasta alla Norma,  ricetta siciliana, che ha come ingredienti di base la melanzana e la ricotta salata.

Per il pesto si usano aglio, pomodorini, olio extravergine d’oliva, basilico fresco, pinoli, pepe, ricotta e parmigiano. Iniziamo con gli

INGREDIENTI: Penne rigate 320 gr

Ricotta salata 200 gr

Melanzane 500 gr

olio di arachidi per la frittura

2 spicchi d’aglio

850 pomodori pelati

basilico fresco

sale fino q.b.

PREPARAZIONE:
Lavare e tagliare le melanzane a dadini il più possibile simili tra loro, poi salatele e lasciate che eliminino l’acqua amara in uno scolapasta. Nel frattempo, in un tegame fate soffriggere l’aglio in abbondante olio extravergine d’oliva, aggiungete i pomodori pelati e lasciateli cuocere a fuoco lento finché non saranno facili da rompere con la forchetta. A questo punto passateli. Ora rimettete la vostra salsa di pomodoro sul fuoco per farla addensare e aggiungete abbondante basilico , sale e pepe macinato grosso.
Mentre il sugo cuoce a fuoco lento, lavate le melanzane con acqua fredda per eliminare il sale in eccesso, poi asciugatele  bene con un panno pulito, quindi infarinatele leggermente e friggetele in olio di arachidi ben caldo. Una volta fritte, mettete le melanzane in una teglia con della carta assorbente e fatele asciugare.
Cuocete le penne rigate in abbondante acqua bollente salata e intanto a fuoco spento unite la ricotta al pomodoro. A cottura raggiunta, mantecate le pennette nel sugo al pomodoro, dove era stata precedentemente aggiunta della ricotta. Infine, mettete la pasta alla Norma nei piatti e servite decorando con le melanzane fritte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *