E’ stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 e profondità 10.1 km a Petrinja (Croazia), avvertita anche a Trieste e Friuli

Continua a tremare la Croazia dopo il devastante terremoto di due settimane fa. Una nuova scossa di terremoto è stata registrata oggi 6 gennaio 2021, esattamente alle 17.00, sulla Croazia a sud di Zagabria. InMeteo

Secondo i dati dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)), il terremoto ha raggiunto la magnitudo richter 5.2 con ipocentro fissato a 10 km di profondità. Epicentro localizzato nell’area tra Sisak e Petrinja, 40 km a sud si Zagabria.
Il terremoto è stato avvertito nettamente in tutta la Croazia, Ungheria occidentale, Bosnia settentrionale, Slovenia e finanche in Italia.

Molte segnalazioni arrivano dal Friuli Venezia Giulia, in particolare da Trieste dove la terra ha tremato per alcuni secondi in modo lieve. Nel territorio italiano ovviamente non ci sono danni a cose o persone, mentre all’epicentro la situazione sarà da valutare nei prossimi minuti

///TERREMOTI IN TEMPO REALE NELLA NOSTRA PAGINA DI MONITORAGGIO///

Secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 5.2 è classificato come terremoto “moderato”e descritto nel modo seguente: può causare gravi danni strutturali agli edifici costruiti male in zone circoscritte. Danni minori agli edifici costruiti con moderni criteri antisismici.

Fonte: In Meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *