Come attraversare con le categorie dantesche l’attuale pandemia? L’ultimo cortometraggio dell’attore, regista e sceneggiatore Massimiliano Finazzer Flory ( nato a Monfalcone, nel 1964) dal titolo” Dante, per nostra fortuna”, è un momento di riflessione.

È stato realizzato in occasione del 700esimo anniversario dalla morte di Dante Alighieri. Le riprese del film, terminate da pochi giorni, con la regia e la voce di Finazzer Flory, ripropongono il viaggio che il Sommo Poeta ha compiuto, nella sua Divina Commedia, nell’aldilà.

La novità però è che Dante diventa nostro contemporaneo.

“Dante, per nostra fortuna’ è una commedia dall’atmosfera puramente dantesca, grazie alla forza della danza contemporanea e delle nuove tecnologie.
Nell’opera di Finazzer Flory non mancano poi elementi tratti dalle arti visive: le scene sono intervallate dalle immagini digitalizzate delle incisioni che il pittore Gustave Doré realizzò per illustrare la Divina Commedia.

“Dante, per nostra fortuna” partirà dalla provincia di Mantova nella settimana dal 22 al 28 marzo 2021, in occasione del Dantedì e dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *