Un bambino senzatetto è stato fotografato mentre dormiva abbracciato al suo cane. La foto e la storia del ragazzino sono diventati virali sui social

Alcuni scatti riescono a toccare il cuore delle persone. Sono immagini che riescono a cogliere in un solo secondo una vita intera e a trasmettere emozioni profonde.

Come la fotografia di un bambino ed un cane che dormono insieme per terra, abbracciati, con solo una coperta per ripararli dal freddo.

L’immagine dei due cuccioli è stata scattata da un fotografo circa un mese fa ed è diventata virale sul web in un batter d’occhio.

Il bambino immortalato nella foto si chiama Ankit ed è un senzatetto. Il ragazzino ha dovuto imparare alla sua tenera età a sopravvivere e a badare a sé stesso.
Ankit non ha nessuno su cui poter contare: sua madre lo ha abbandonato e suo padre è in prigione a Muzaffarnagar, nello stato di Uttar Pradesh, in India.

L’unica famiglia che conosce è il suo fedele quattro zampe che non lo abbandona mai: Danny. Nonostante la loro vita non sia facile i due sono inseparabili e si prendono cura l’uno dell’altro.

A soli dieci anni, il bambino ha dovuto trovare un modo per procurarsi del cibo per sé e per il suo cane. Per anni, Ankit è riuscito a sopravvivere vendendo palloncini o lavorando alle bancarelle del tè. Mentre il ragazzino era a lavoro, il cagnolino aspettava paziente, seduto in un angolo, il suo padroncino che cercava di guadagnare il necessario per entrambi.

 

Ankit spende tutti i soldi che riesce a racimolare per nutrire sé stesso e Danny.
Non avendo un posto dove stare, il bambino dorme sui marciapiedi con il cane con una sola coperta che condividono, come riparo dal freddo.

Ed è proprio in una di quelle fredde sere che un fotografo ha notato il ragazzino e il Fido dormire per terra fuori ad un negozio chiuso e, colpito da quella toccante scena, ha scattato loro una foto.

L’immagine ha avuto una risonanza così enorme da avere un inatteso impatto sulla vita del ragazzino. Le autorità hanno cercato di rintracciare Ankit per aiutarlo. Dopo averlo trovato, il bambino è stato affidato alla polizia di Muzaffarnagar.

Sembra che una residente della zona, che conosce Ankit, si sia offerta di ospitare il ragazzino e il cagnolone. Inoltre, in seguito alla richiesta delle forze dell’ordine, una scuola locale ha accettato di impartire lezioni gratuite al ragazzo.

 

Fonte: Amore a quattro zampe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *