VITERBO – Sono giunte questa mattina a Belcolle 2340 nuove dosi di vaccino anti COVID. Entro questa sera le prime dosi saranno erogate a 90 operatori sanitari della Asl di Viterbo e a 30 operatori di Villa Santa Margherita a Montefiascone, la prima individuata nel cronoprogramma di vaccinazioni dell’azienda sanitaria tra le strutture, Rsa e case di riposo, nelle quali sono ospitati gli anziani.

Stanno, quindi, entrando nella fase operativa tutte e 9 le squadre di vaccinatori messe in campo dalla Asl per condurre, anche nella Tuscia, questa prima fase di campagna anti COVID.

Di queste, 6 saranno fisse negli ospedali di Belcolle, Civita Castellana, Tarquinia ed Acquapendente, le restanti 3 saranno itineranti su tutto il territorio provinciale.

Inoltre, a partire da domani sarà attivata la sede vaccinale dell’ospedale Andosilla, allestita nei locali dell’ex pronto soccorso di Civita Castellana. Nei prossimi giorni entreranno progressivamente in funzione anche le sedi di Tarquinia ed Acquapendente.

Infine, la prossima consegna alla Asl di Viterbo di ulteriori 2340 dosi di vaccino è prevista per lunedì 4 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *