Viterbo- Roberta, la moglie di Sario Ricci, scomparso pochi giorni fa, attraverso la pagina Facebook, ringrazia di nuovo tutte le persone che sono state vicine a lei e alle loro figlie in questi giorni terribili.

Lei ha un carattere più riservato, rispetto a Sario, ma ha scritto un bellissimo ricordo del marito.

“Sario, vorrei scrivere tante belle parole, c’è un turbine che mi frulla in testa, tra ricordi di una vita, momenti belli,momenti difficili ,pianti,risate, gioie e dolori , ma sempre sempre insieme con la stessa voglia di combattere le avversità ,le ingiustizie sempre fuori dal coro noi… Noi che ci eravamo giurati di seguire le passioni e di credere nel futuro, ancora ragazzini. Ci siamo riusciti. Sario, guarda quante persone ti volevano bene, non te lo immaginavi proprio… Io ringrazio tutte queste persone, le autorità, anche se contrariamente a te così istrionico e aperto alla vita, sono sempre stata defilata, vuoi per la timidezza , vuoi per la vita da affrontare così da soli io e te e le nostre adorate figlie, il nostro orgoglio più grande. Noi siamo qui, nel nostro piccolo mondo libero e tu sarai sempre con noi con il nostro immenso amore…
Roberta”.

Roberta comunica che l’ultimo saluto a Sario sarà dato mercoledì 30/12/2020 presso la chiesa della Sacra Famiglia al Salamaro, alle ore 10,30.

Non fiori ma opere di bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *