Una dodicenne di Mililani, Hawaii, è stata premiata perché ha incoraggiato i giovani della sua comunità ad aiutare i bambini bisognosi. Si chiama Rylee Brooke Kamahele e nonostante la giovanissima età, fa da sempre volontariato.

Ha addirittura avviato un’organizzazione chiamata “Love is a Verb” che organizza pulizie delle spiagge, fornisce cene del ringraziamento ai senzatetto, intrattiene i bambini nei rifugi. Quest’anno, insieme al suo team, Rylee è riuscita a donare 320 tacchini.

Ha anche ideato il “Progetto Babbo Natale segreto” per rendere più bello il Natale dei bambini bisognosi. Con questo progetto si impegna a raccogliere donazioni e fondi per fornire regali ai bambini poveri, organizzando anche la festa.

Durante i mesi di pandemia, Rylee non si è fermata e ha continuato a fare volontariato.

E proprio per tutte queste iniziative, e per la sua buona volontà, è stata nominata uno dei migliori volontari della gioventù d’America dai Prudential Spirit of Community Awards 2020. Un premio assolutamente meritatissimo. Brava Rylee!

 

Fonte: GreenMe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *