La vicenda ha avuto un lieto fine nella giornata del Santo Natale: la piccola è stata adottata da una coppia desiderosa di avere figli

Un vero e proprio “miracolo di Natale” quello avvenuto presso l’ospedale Sant’Ottone Frangipane di Ariano Irpino, in provincia di Avellino. Una mamma ha partorito un bimbo, decidendo di non riconoscerlo: nella giornata di ieri, una coppia che non poteva avere figli ha deciso di adottarlo.

Come riporta “Ottopagine.it”, la donna che ha portato a termine la gravidanza ha scelto spontaneamente e consapevolmente di non tenere il piccolo. La struttura l’ha supportata psicologicamente, al fine di ottenere eventuali ripensamenti che però non ci sono effettivamente stati: la direzione sanitaria si pertanto attivata per trovare una nuova casa al piccolo, trovando una giovane coppia desiderosa di avere un figlio.

Una storia a lieto fine: Angelo Fieri, il direttore del Frangipane, non nasconde la sua commozione. “Il neonato – ha dichiarato – ha ricevuto subito un’accoglienza amorevole. C’è stata una grande gara di solidarietà silenziosa, c’è chi ha donato piccoli indumenti, un cappellino, tanti gesti di affetto verso il bimbo e anche qualche lacrima al momento del distacco dal nido”.

 

Fonte: Il Meridiano News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *