Un piccolo miracolo quello che ha tenuto in vita due cuccioli dopo che il loro proprietario, che si era sempre preso cura di loro, è morto.

I quattro zampe, due esemplari di Staffordshire Bull Terrier di 15 anni, sono rimasti bloccati nella cucina dell’abitazione dopo la dipartita del loro umano.

I cagnolini sono sopravvissuti in quelle condizioni, privi di cibo e acqua, per circa tre settimane. Quando sono stati scoperti i due pelosetti erano denutriti ed emaciati.

Il ritrovamento dei due cani dopo la morte del proprietario

due cani sopravvivono morte padrone
I due cani che sono sopravvissuti senza cibo né acqua per tre settimane (Foto Facebook)

I due cuccioli di Staffordshire Bull Terrier si chiamano Sammy e Sophie e sono rispettivamente fratello e sorella. I cagnolini, abbandonati a loro stessi, sono stati ritrovati grazie ad una segnalazione che ha portato alla loro scoperta.

Quando sono stati recuperati, i pelosetti erano vivi per miracolo. I cani erano ridotti a pelle e ossa e, in particolare, Sammy era in pericolo di vita.
L’organizzazione di salvataggio animali All Dogs Matter ha preso in custodia i due cuccioli e ha provveduto a fornire tutte le cure del caso.

Una delle volontarie a cui sono stati affidati i cani ha dichiarato: “Siamo sicuri che sono stati amati e ben curati da loro defunto padrone per riuscire a sopravvivere tutti quei giorni in quelle condizioni.”

I due fratellini sono estremamente legati l’uno all’altro: “Il loro legame è speciale. Sophie si addormenta sempre appoggiandosi a Sammy e sono molto protettivi l’uno verso l’altro.”

Durante la visita, i veterinari hanno scoperto che Sophie è cieca, ma non sono stati in grado di determinare se la perdita della vista del cane sia dovuta alle condizioni in cui ha vissuto nelle scorse settimane.
Sammy invece è stato operato d’urgenza per aver ingerito della plastica.

L’associazione riporta continui aggiornamenti sullo stato di salute dei due cagnolini: La salute di Sammy purtroppo è peggiorata rapidamente, non stava mangiando ed era molto debole. L’abbiamo riportato dai veterinari e ha subito un intervento chirurgico d’urgenza. Ora sta molto meglio. E’ tornato da Sophie, che era felice di poter stare con suo fratello.”

 

I due Staffordshire Bull Terrier si stanno riprendendo completamente, e la All Dogs Matter ora è alla ricerca di un nuovo proprietario disposto ad adottare i due fratellini.

Chiunque desideri offrire a Sammy e Sophie una casa nella zona di Londra o supportare ADM può visitare alldogsmatter.co.uk/sammy-and-sophie/

 

Fonte: Amore A Quattro Zampe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *