Un centro di accoglienza per i clochard e gli animali, una struttura nata per donare serenità e supporto a chi ne ha bisogno

Natale è tra pochi giorni e quest’anno si respira un’aria diversa. Non c’è la spensieratezza o la gioia tipica delle volte scorse perché ci ritroviamo a vivere un periodo storico senza precedenti. Questo ha comportato l’insorgere di problemi gravi come la perdita del lavoro, depressione, incertezza per il presente e per il futuro. In ragione di ciò, a Milano è nato il centro di accoglienza per i senzatetto che hanno un animale. Vediamo di cosa si tratta.

Un centro di accoglienza per i clochard e gli animali a Milano 

La struttura è attiva da gennaio ma finora ha ospitato solo clochard. D’ora in poi invece, lo stabile è aperto anche ai senzatetto che hanno gli animali, per consentirgli di avere al loro fianco una compagnia fedele sulla quale poter contare. L’accoglienza nella struttura ha un fine ben preciso che è quello di reinserire nel mondo del lavoro chi non può più permettersi una vita dignitosa per vari motivi. L’edificio è composto da due piani compreso un terrazzo e un immenso giardino recintato che molto presto potrà ospitare 50 persone.

Gli animali sono una presenza sicura e stabile per i clochard che non potrebbero mai rinunciare ai loro amici animali. Infatti, non è un caso se sono stati molti gli episodi in cui i senzatetto si siano rifiutati di essere ospitati dai centri comunali perché ciò significherebbe dover abbandonare i loro animali. Quest’ultimi per essi è come se rappresentassero una persona perché sono in grado di colmare la solitudine, diventando un amico al quale non si può mai rinunciare. Il legame che si viene a creare è qualcosa di indissolubile che rimane perenne nel corso del tempo.

Il centro è composto non solo da persone che si occupano degli ospiti ma anche di veterinari e istruttori cinofili che contribuiscono a migliorare la vita dei quattro zampe. Dunque, non solo ai senzatetto ma anche ai loro amici pelosi sarà riservato un ottimo trattamento pieno di tutte le attenzioni che devono ricevere costantemente. Una bellissima iniziativa che fa bene conoscere in questi giorni così difficili per tutti noi.

 

Fonte: Amoreaquattrozampe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *