Le mangiatoie per uccelli sono molto utili per aiutare gli uccelli a procurarsi cibo soprattutto nei mesi invernali, quando le piante non producono frutti e i piccoli invertebrati non sono disponibili. Ecco come costruirle facilmente riciclando alcuni materiali

Le mangiatoie per uccelli si possono costruire per aiutare, soprattutto nei mesi invernali, gli uccelli a reperire cibo, riciclando diversi materiali.

Come si può vedere sul sito della Lipu, le mangiatoie possono attirare molte specie a seconda del cibo che viene loro offerto.

Pettirossi, merli, cince, fringuelli e capinere verranno attirati dalle briciole dei dolci.

Fringuelli e verdoni saranno attirati principalmente da semi di canapasemi di girasole e mais tritato. La frutta fresca è ottima per attirare merli, tordi, capinere, pettirossi e cinciarelle.

Grasso e carne andranno bene per cince, merli, pettirossi e tordi.

Quando si costruisce una mangiatoia si deve aspettare un po’ di tempo affinché gli uccelli si abituino a frequentarla. È, dunque, fondamentale non perdersi d’animo e continuare a rifornirla di cibo fresco.

Vediamo come si possono costruire le mangiatoie.

Mangiatoia-bottiglia

Una mangiatoia molto facile da realizzare. Basta prendere una semplice bottiglia di plastica da mezzo litro e riempirla di semini e di mangime.

Munitevi di un cucchiaio di legno da far passare attraverso la bottiglia. Inserendo la parte a cucchiaio del mestolo nella bottiglia, verranno raccolti i semini. Uscendo dalla bottiglia il cucchiaio col mangime sarà a disposizione dei volatili.

Occorre, infine, munirsi di spago da legare al collo della bottiglia e appenderla a un ramo. Se la bottiglia è grande si possono inserire più mestoli in modo da creare più postazioni per gli uccelli.

Contenitori Tetra Pak

Anche riciclando i contenitori Tetra Pak del latte o del succo di frutta, si può costruire una mangiatoia.

Dopo aver sciacquato accuratamente e asciugato il contenitore, si può ritagliare una piccola finestra dove verrà posto il mangime. Per appenderla basta del semplice spago.

Per dare la possibilità agli uccelli di appoggiarsi, è utile ritagliare una piccola circonferenza dentro la quale andrà inserito un rametto.

Barattolo del caffè

Un’altra mangiatoia veloce da realizzare è quella che vede un semplice barattolo del caffè. Il barattolo va appeso in orizzontale a una cordicella e bisogna avere cura di tagliare a metà il coperchio in modo da poter inserire il becchime e facilitare l’accesso agli uccellini.

Retina per limoni

Anche una semplice retina per limoni può diventare una mangiatoia. Basta sciogliere della margarina o del burro e impastare con delle arachidi e dei biscotti sbriciolati. Una volta fatte le palline, bisogna lasciarle solidificare in frigorifero e poi inserirle nella retina per limoni che andrà appesa a un ramo.

Altre idee creative da copiare o a cui ispirarvi le potete trovare nella nostra galleria Pinterest.

 

Fonte: Ehabitat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *