L’eterno ragazzo, sempre allegro, pimpante e sorridente, dal volto pulito e dal cuore grande, simbolo della musica degli anni ’60, Gianni Morandi compie oggi 76 anni.

Nato l’11 dicembre 1944 a Monghidoro (BO), a soli dodici anni è già una celebrità nel suo paese.
Nel 1961, lascia la scuola e fonda un gruppo musicale; nel 1962 vince il Festival di Bellaria. Il ragazzo ha una voce bellissima e, dopo un provino alla RCA, escono i suoi primi 45 giri.
“Andavo a cento all’ora” o “Fatti mandare dalla mamma…”sono ancora conosciute e canticchiate da tutti.
Nel 1964 vince il Cantagiro con la canzone “In ginocchio da te”.

Nel 1966 Gianni Morandi sposa Laura Efrikian.
Nel periodo della contestazione giovanile, negli anni ’68- ’70, Morandi non è più molto seguito: i giovani cercano altri ideali, rispetto al “bravo ragazzo” tutto mamma e famiglia.
Ma ” Uno su mille ce la fa” a superare i periodi critici e le difficoltà. Nel 1987, il trio Gianni Morandi,  Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri vince il festival di Sanremo con “Si può dare di più”.
Negli anni 90 ritorna il pieno successo con dischi e tour seguitissimi.

Morandi diventa leader della nazionale cantanti, e dimostra di essere un artista completo ed eclettico, bravissimo anche come presentatore e sul set cinematografico; simpatico nelle apparizioni televisive; impegnato nella solidarietà. Un vero showman!

Gli viene affidata la conduzione del Festival di Sanremo 2011; Morandi viene affiancato da Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis e da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.
Nel 2013 esce il suo album di inediti “Bisogna vivere” e si esibisce due volte all’Arena di Verona.

Nel 2015, insieme a Claudio Baglioni, ha realizzato il progetto “Capitani Coraggiosi”, una serie di concerti di successo.
Non ha mai disdegnato duetti con grandi star con la sua proverbiale simpatia da eterno ragazzo.


Gianni, dopo diversi anni dalla separazione, ha incontrato a Monghidoro nel 1994, Anna Dan. Fu un colpo di fulmine! «Avevo organizzato una partita di calcio al mio paese e lei arrivò da Bologna con alcuni amici comuni – ha svelato il cantante sui social – Rimasi colpito dai suoi occhi e dalla sua personalità. Aveva una macchina fotografica al collo e una gonna a fiori. Era veramente splendida! Ero separato già da diciotto anni e avevo avuto qualche storia, ma evidentemente non quella giusta. Quell’incontro fu fatale».

Auguri alla coppia, che è insieme da 25 anni, e soprattutto a Gianni Morandi, un grande artista semplice e sempre sorridente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *