Se ne va un autore storico del doppiaggio nostrano.

Durante la giornata di oggi, 30 novembre, è venuto a mancare all’età di 78 anni, Enrico Bertorelli, storico attore e doppiatore torinese ricordato al pubblico per aver doppiato il malvagio Cell nelle serie animate di culto Dragon Ball Z e Dragon Ball GT.

Bertorelli era uno dei doppiatori “anziani” più noti del panorama italiano: lo ricordiamo anche per aver dato voce al commissario Gordon in Batman – Il mistero della Batwoman, Savio in  Hamtaro – Piccoli criceti, grandi avventure, oltre ad essere stato la voce narrante nella serie Piccoli Brividi.

L’attore ha dato la sua interpretazione anche ad alcuni personaggi appartenenti a saghe di videogiochi di successo: ha dato la voce a Warren Vidic in Assassin’s Creed, oltre al ruolo dell’Ambasciatore Udina in Mass Effect e quello di Theophile Paddington in Alone in the Dark (2008).

La carriera di Bertorelli ha toccato anche il cinema, il teatro e la televisione, visto che negli anni ha recitato in molti spettacoli teatrali in città come Milano, Torino, Roma, Firenze, oltre che a Lugano (e in Svizzera), lavorando in un gran numero di produzioni Mediaset e RAI.

I più giovani (e non solo) lo ricorderanno in ogni caso per la voce di Cell nella serie animata basata sulle opere di Akira Toriyama. Poco sotto, un video tratto da Dragon Ball Z (l’arrivo di Goku e i suoi amici al torneo indetto dal villain), dov’è possibile ascoltare ancora una volta la caratteristica voce di Bertorelli.

La redazione di SpazioGames ne approfitta ovviamente per fare i più sentiti omaggi al grande doppiatore scomparso, accompagnati dalle condoglianze alla famiglia, ai colleghi e agli amici di Enrico.

Fonte: SpazioGames

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *