Lo Stadio San Paolo illuminato per Maradona. L’impianto di Fuorigrotta ha acceso tutti i riflettori in segno di omaggio a Diego, il grande Campione che ha fatto vincere al Napoli due scudetti e ha portato il calcio alle sue più alte vette.

Lo Stadio San Paolo illuminato per Maradona. L’impianto di Fuorigrotta ha acceso tutti i riflettori in segno di omaggio a Diego, il grande Campione che ha fatto vincere al Napoli due scudetti e ha portato il calcio alle sue più alte vette. Al Comune di Napoli, proprietario della struttura sportiva, attualmente concessa in convenzione al Club Azzurro di Aurelio De Laurentiis, è già stata presentata la proposta dai consiglieri comunali per intitolare lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona. La proposta dovrà poi essere formalizzata nei prossimi giorni per avviare l’iter burocratico-amministrativo. Nello Stadio San Paolo illuminato si sta allenando la squadra croata del Rijeka che domani sera giocherà col Napoli per il match di Europa League. Davanti al San Paolo illuminato è comparso uno striscione dei tifosi azzurri che recita: “O Re immortale, il tuo vessillo mai smetterà di sventolare”. Il sindaco De Magistris ha ordinato che le luci del San Paolo restino accese tutta la notte in ricordo di Diego Armando Maradona. Luci accese anche all’Arechi di Salerno.

L’assessore Alessandra Clemente: “Adios, Diego”

L’assessore alla Toponomastica del Comune di Napoli Alessandra Clemente scrive su Facebook: “AD10S Diego”, con hashtag #AD10S #Maradona. E il sindaco Luigi De Magistris lancia un altro tweet: “Diego Maradona sarà immortale come immortali sono state le emozioni che ci ha donato”. A Palazzo San Giacomo infatti si sta lavorando per intitolare lo stadio di Fuorigrotta al Pibe de Oro, un omaggio che milioni di napoletani in tutto il mondo stanno chiedendo a gran voce. Il primo cittadino l’ha già annunciato. Per il presidente del consiglio comunale di Napoli, Alessandro Fucito, che fu tra i promotori della proposta di cittadinanza onoraria nel 2017, “bisogna bruciare le tappe per intitolare subito lo stadio San Paolo a Maradona. Già domani ci saranno proposte di delibera di iniziativa consiliare in tal senso”. Allo studio la tempistica dell’intitolazione, perché per strade e piazze bisogna aspettare 10 anni dalla morte. Ma il Ministero dell’Interno può concedere delle deroghe, come avvenuto già per Pino Daniele.

Luci accese per Diego anche allo stadio di Salerno

Anche la città di Salerno ha reso omaggio a Diego Armando Maradona, scomparso oggi per un arresto cardiorespiratorio. “L’assessore allo Sport del Comune di Salerno, Angelo Caramanno, ha simbolicamente acceso le luci dello Stadio Arechi per ricordare un genio del calcio, un mito d’oggi, un’icona pop entrato nella storia. Stasera ricordiamo il calciatore, la leggenda – scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, in un post su Facebook – È stato un fenomeno sociologico, un personaggio amato da tutti, al di là della maglia che indossava”.

Fonte: fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *