Amazon Pharmacy offrirà sconti fino all’80% sui farmaci generici acquistati dagli abbonati Prime senza assicurazione sanitaria

Amazon ha lanciato la sua farmacia online aprendo la strada a una rivoluzione in un’industria che vale miliardi di dollari L’annuncio ha affondato i titoli dei colossi del settore che temono di sperimentare lo stesso effetto Amazon pagato a caro prezzo dai tradizionali negozi e grandi magazzini. E così Cvs perde l’8,91%, Rite Aid il 17% e Walgreens Boots Alliance il 9,17%. Il titolo Amazon invece prosegue la sua cavalcata, non lontano dai massimi storici oltre quota 3mila dollari per azione.

Amazon Pharmacy offrirà sconti fino all’80% sui farmaci generici acquistati dagli abbonati Prime senza assicurazione sanitaria.

E proprio i prezzi ridotti potrebbero attirare i consumatori, finora reticenti agli acquisti di medicinali sul web ma ormai da mesi abituati agli acquisti online, in prevalenza su Amazon, con la pandemia che li ha costretti a casa, Il colosso di Bezos scommette proprio sul cambio delle abitudini dei consumatori che, complice il Covid-19, hanno in massa voltato le spalle al commercio tradizionale e si sono riversati online preferendo Amazon su tutti per lo shopping, dagli alimentari ai beni per la casa.
Leggi anche

“Siamo consapevoli dell’importanza di medicinali a prezzi convenienti e riteniamo che gli abbonati Prime vedranno un notevole valore” nel nuovo servizio, afferma Jamil Ghani, vice presidente di Amazon Prime. La farmacia online “è un’importante e necessaria aggiunta alla piattaforma”, aggiunge Doug Herrington, vicepresidente della divisione consumatori in Nord America di Amazon

 

Fonte: https://www.ilsole24ore.com/art/amazon-lancia-farmacia-online-picco-titoli-concorrenti-ADUpbw2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *