Nella nota inviata alle scuole per la rilevazione sulla Didattica Digitale Integrata il Ministero scrive “Sulla base delle disposizioni contenute nel DPCM 3 novembre 2020, viene momentaneamente sospeso il questionario “Rilevazione della situazione epidemiologica nelle Scuole”.

La rilevazione, avviata con nota del 2 ottobre 2020, permette l’acquisizione dei dati relativi ad eventuali contagi ed alle conseguenti misure preventive ed organizzative adottate da ciascuna Istituzione scolastica.

Queste informazioni, che le SS.LL. avranno cura di aggiornare con cadenza settimanale, permetteranno all’Amministrazione di porre in essere, in modo tempestivo, tutte le azioni necessarie alla gestione di eventuali emergenze e criticità ed intervenire fornendo aiuto e supporto.

Con DPC del 3 novembre 2020 l’attività didattica in presenza è stata sospesa al 100% per le scuole secondarie di II grado, tranne per le attività laboratoriali e l’eventuale frequenza di soggetti con disabilità e altre categorie.

In relazione all’andamento epidemiologico poi l’Italia è suddivisa in zone gialla, rossa e arancione. La didattica digitale integrata viene estesa fino alla II classe della scuola secondaria di I grado nelle zone rosse. Ci sono poi numerose ordinanze dei sindaci che stanno sospendendo le attività, anche di tutti i gradi, per periodi circoscritti di tempo.

Il Ministero ha quindi sospeso momentaneamente la rilevazione.

La NOTA

Sui dati del contagio a scuola nei giorni scorsi ci sono state varie posizioni. Non da ultima l‘immunologa Viola si è offerta di analizzare i dati, con l’obiettivo di una analisi oggettiva.

Fonte: https://www.orizzontescuola.it/coronavirus-ministero-sospende-momentaneamente-rilevazione-su-situazione-epidemiologica-nelle-scuole/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *