L’amore è la più potente di tutte le forze. Lo dicevano i poeti e i filosofi, ma sono gli uomini comuni a dimostrarlo ogni giorno. Come Stefano Bozzini, alpino di 81 anni con un amore smisurato per la sua compagna di una vita, Carla.

L’anziana è ricoverata all’ospedale di Castel San Giovanni (Piacenza), dopo essere risultata positiva al Covid-19, ma l’alpino non vuole farle mancare la sua vicinanza. Così, seduto su una seggiola di fronte alla sua finestra, ha eseguito una romantica serenata per la sua amata.

Classe 1939, l’alpino Stefano Bozzini di Castel San Giovanni suona la fisarmonica per passione. Sua moglie Carla ha contratto il coronavirus, ed è stato necessario il ricovero. Non potendo farle visita, come ha ricordato loro figlio Maurizio su Facebook, Bozzini ha chiesto agli infermieri (“persone gentilissime”) di poter suonare 2 o 3 canzoni nel cortile esterno dell’ospedale, di fronte alla finestra della donna. Così, l’81enne ha regalato 10 minuti di arte e affetto ai malati e allo staff medico.

A pubblicare tutto sui social è stato un compagno alpino di Bozzini, Valerio Marangon.

il video nel link sottostante

https://www.facebook.com/valerio.marangon.9/videos/2832340390377250

Fonte: https://www.leggo.it/italia/cronache/alpino_serenata_moglie_covid_piacenza_stefano_bozzini_video-5575383.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *