L’artista pubblica un video sui social in cui spiega di essere ricoverata per una polmonite bilaterale a seguito del Covid-19 e mostra gli infermieri: “Sono tranquilla, so che mi cureranno bene, sono carini”.

“Sono in ospedale, vi faccio vedere i miei angeli custodi. Voi mi dite che ce la farò, io lo so, ma sentirselo dire fa un certo effetto. Grazie a tutti per i vostri messaggi”. Dopo aver annunciato nei giorni scorsi da casa di essere risultata positiva al coronavirus, Iva Zanicchi, con i tubicini nel naso spiega in un video postato su Instagram di essere finita nell’ospedale di Vimercate per una polmonite bilaterale a seguito del Covid-19. “Sono fiduciosa” dice l’artista, “adesso sono abbastanza tranquilla, ma quando arriva la sera si entra in crisi. Credo che mi cureranno bene, sono molto carini”.

“Sono qui nel reparto del tulipano rosso. Oggi è una giornata bellissima, c’è il sole. Godetevela, ma mi raccomando fate attenzione” sottolinea. “Adesso voglio riprendere questi infermieri che arrivano qui come degli astronauti, ma poverini si devono difendere”, aggiunge Iva Zanicchi, 80 anni, passando in rassegna il personale infermieristico intorno al letto: “I miei angeli custodi”, ripete. E poi chiede: “Secondo voi morirò?”, “Nooo” rispondono in coro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *