Jeff Bezos ha appena venduto oltre 3 miliardi di dollari delle sue azioni Amazon, approfittando di un aumento del 75% del valore della sua azienda nell’anno tuttora in corso.

Il CEO del colosso e-commerce non ha fornito spiegazioni relative alla sua mossa, ma va precisato che vende regolarmente le sue azioni, e ultimamente lo fa spesso per finanziare la sua compagnia spaziale, Blue Origin.

In più, è abitudine degli imprenditori con grandi partecipazioni diversificare i loro portafogli, in modo da non avere “tutte le uova in un unico paniere”, per dirla come la CNN nel fondo a commento della vicenda.

Bezos ha già venduto grandi quantità di azioni ad agosto e febbraio quest’anno, per un totale di 10 miliardi di dollari nel solo 2020 secondo OpenInsider.

Jeff Bezos vende $3 miliardi di azioni Amazon

Stando sempre ai dati diffusi da OpenInsider, le mosse di vendita di azioni Amazon da parte di Jeff Bezos sono state maggiori rispetto al 2019 per almeno 3 miliardi di dollari.

Il CEO del colosso e-commerce aveva rivelato in passato di procedere abitualmente alla vendita di circa 1 miliardo di azioni all’anno al fine di finanziare Blue Origin. Tuttavia, aveva già anticipato l’impegno a vendere una quota maggiore quest’anno.

Recentemente, Bezos ha anche lanciato un fondo da 10 miliardi di dollari per combattere il cambiamento climatico, mentre lo scorso mese Blue Origin ha lanciato il suo razzo per il «turismo spaziale».

È infatti andato in scena il tredicesimo volo di prova di New Shepard, che deve ancora affrontare il primo vero viaggio con a bordo esseri umani.

Bezos resta la persona più ricca del mondo secondo il Bloomberg Billionaires Index, con un patrimonio personale quantificabile in 191 miliardi di dollari, per un aumento di 76 miliardi di dollari da inizio anno.

Fonte: https://www.money.it/Jeff-Bezos-vende-3-miliardi-di-azioni-Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *