In un giorno sono stati raccolti 31 mila kg di rifiuti nelle maggiori città del nostro paese

L’iniziativa si è svolta poche settimane fa e ha visto la partecipazione di più di 5000 volontari in tutta Italia che sono scesi in strada, armati di mascherine, guanti e sacchi neri, per raccogliere i rifiuti che inquinano i nostri mari, le nostre spiagge, le nostre città

le città dove la partecipazione dei cittadini è stata maggiore sono state Milano, Cremona, Como, Torino, Genova, Bologna, Ravenna, Verona, Pisa, Firenze, Pescara, Ascoli, Maddaloni, Molfetta, Castro, Matera, Messina, Palermo, Siracusa, Caltagirone, Catania, Padova e Trento.

L’idea di un appuntamento nazionale, in cui partecipare in contemporanea in tutta Italia è stata di Plastic Free Onlus un’associazione di volontariato nata nel 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide. diventando una realtà sempre più grande e con referenti in tutt’Italia,

l’idea è nata con la collaborazione con Flowe, che è una neonata società Benefit, pending BCorp e Carbon Neutral che ha lo scopo di educare i giovani ai temi dell’innovazione e della sostenibilità economica, sociale ed ambientale.

dalla collaborazione di queste due realtà, si è creato un appuntamento nazionale ha visto migliaia di volontari da ogni città in azione per il bene dell’ambiente per ripulire la nostra Italia e di conseguenza ovviamente il nostro pianeta.

Negli appuntamenti svolti in contemporanea in ogni città sono stati raccolti oltre 30 mila chilogrammi di plastica e ogni genere di rifiuti portando così l’associazione ad avere raccolto, dalla sua nascita ad oggi, oltre 183 mila chili di spazzatura ed inquinanti eliminati per sempre dall’ambiente

Resta aperta la sfida ad arrivare a rimuovere in un giorno fino a 100 mila chilogrammi di plastica e rifiuti, un obiettivo che si avvicinerà sempre di più nei prossimi anni grazie alla crescita che sta avendo l’associazione e alla sempre maggiore sensibilità della popolazione verso i temi ambientali,

Ivan Mazzoleni, CEO di Flowe spiega il pensiero dietro alla partecipazione della sua società in questo evento:

“ogni essere umano è protagonista e può fare la differenza, ogni goccia e gesto contano, in quanto su larga scala l’impatto è grande.”

Soddisfatto il Presidente di Plastic Free, Luca De Gaetano:

“torneremo a realizzare una data nazionale nella primavera del 2021, nel frattempo continueremo a crescere, a sensibilizzare e ad organizzare nuove raccolte in tutta Italia”.

Fonti ed Immagini: plastic free onlus

Fonte: https://www.positizie.it/2020/11/06/successo-dellappuntamento-per-pulire-litalia-rimossi-in-un-giorno-31-mila-kg-di-rifiuti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *