Una intensa scossa di terremoto si è verificata poco fa in Croazia, esattamente alle ore 14:15 di oggi 1 novembre 2020.
Il sisma è stato stimato di magnitudo 4.8 dall’INGV. L’epicentro è stato localizzato a pochi chilometri dalla località costiera di Zara.

Nonostante la distanza (circa 200 km) dal territorio italiano, il terremoto è stato avvertito fin sulla costa adriatica delle Marche, in particolare nella zona di Ancona. Tremori giunti anche nella zona di Trieste, in Friuli Venezia Giulia.

Sempre secondo le rilevazioni dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la scossa di terremoto si è verificata a una profondità di 9,6 km. L’epicentro è stato individuato precisamente tra Ortopula e Selina, nella regione di Zaratina, a pochi passi dalla costa adriatica.  Il sisma è stato avvertito in tutta la Croazia centro-meridionale e in Bosnia Erzegovina, fin sulla capitale Sarajevo. Al momento non risultano danni a cose o persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *