Una nuova truffa circola in rete e questa volta protagonisti sono i cani. Diversi annunci apparsi su vari siti italiani promettevano adozioni gratuite agli ignari utenti, ma dietro c’era un’organizzazione nigeriana, scoperta dalla polizia postale.

Agli utenti interessati veniva chiesto di inviare i propri dati tramite mail prima di ricevere il cane proveniente dall’Africa e di fare una donazione volontaria. Successivamente veniva chiesto un contributo per le spese sanitarie o burocratiche, relative al viaggio.

Alcune delle persone truffate hanno inviato così fino a 1.500 euro via Paypal, per poi ritrovarsi senza cane né denaro. Nel frattempo i truffatori sparivano senza più rispondere alle mail.

Fonte: https://www.greenme.it/cani/truffe-cani/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *