Rinnovati invece ecobonus e bonus facciate

Nel Documento programmatico di bilancio con la griglia dei principali interventi della manovra da inviare all’Europa c’è la proroga dell’ecobonus, del bonus facciate e del bonus verde ma nelle tabelle non compaiono invece riferimenti al superbonus. La proroga del superbonus non compare nelle tabelle del Documento programmatico di bilancio, base per la manovra, perché arriverà con il Recovery Fund. Lo precisano all’ANSA fonti di governo, ricordando che la misura è già valida per i lavori avviati per tutto il 2021. Resta quindi “intenzione” del governo prorogare la misura.

Il Dpb prevede la proroga fino al 31 dicembre 2021: della detrazione Irpef al 50% delle spese sostenute per interventi di recupero edilizio: della detrazione delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica, con le stesse aliquote previste per il 2020 (50% per infissi, biomassa e schermature solari, 65% per le rimanenti tipologie); della detrazione Irpef al 50% delle spese sostenute per l’arredo di immobili ristrutturati; della detrazione con aliquota del 90% delle spese sostenute per le opere di rifacimento delle facciate degli edifici (’Bonus facciate) e della detrazione Irpef 36% delle spese sostenute per le opere di sistemazione a verde, coperture a verde e giardini pensili.

ll rapporto debito/Pil dell’Italia ci metterà un decennio per tornare ai livelli precedenti la pandemia, anche se è garantito un “elevato grado di sostenibilità del debito”. E’ lo scenario tracciato dal Documento programmatico di bilancio, che contiene un’analisi di sostenibilità del debito, di solito proiettata in un arco triennale, estesa fino al 2031. “Riassorbire un aumento del rapporto debito/PIL quale quello previsto per quest’anno (oltre 23 punti percentuali) nell’arco di un decennio sarebbe un ottimo risultato”, si legge nel Dpb: il documento riconosce l’argomentazione a favore di una correzione più rapida, ma considera anche che tuttavia “le regole fiscali europee saranno riconsiderate” e che se la ripresa sarà migliore del previsto si potrà considerare “un sentiero di ancor più accentuato miglioramento del saldo primario”.

Fonte: https://www.huffingtonpost.it/entry/nella-manovra-salta-la-proroga-triennale-del-superbonus-al-110-rabbia-dei-5-stelle_it_5f8dc74bc5b6dc2d17f96719?utm_hp_ref=it-homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *