60 migranti positivi su 72: esplode la rivolta, hanno lanciato per strada oggetti, olio e vernice

Rivolta dei migranti in isolamento Covid al centro di accoglienza nell’hotel Pagi a Predda Niedda, alla periferia di Sassari.

I 72 ospitati nella struttura, di cui 60 sono risultati positivi al coronavirus, si sono ribellati contro l’isolamento e chiedono di fare al più presto un secondo tampone.

Sul posto è intervenuta la polizia in tenuta antisommossa per riportare la situazione alla calma.

Gli agenti della polizia di Stato stanno respingendo il tentativo di alcuni immigrati di uscire fuori dalla struttura.

Alcuni di questi hanno tentato di uscire dal cancello, mentre altri si sono arrampicati lungo il parapetto. Numerosi, inoltre, quanti hanno dato vita alla protesta senza indossare la mascherina.

Il clima è ancora teso e le forze dell’ordine sono ancora nel centro per tenere sotto controllo la protesta.

Fonte:

https://www.sassarioggi.it/cronaca/migranti-scappare-centro-accoglienza-sassari-tensione-polizia-13-ottobre-2020/

https://www.unionesarda.it/articolo/news-sardegna/sassari-provincia/2020/10/13/sassari-60-migranti-positivi-su-72-esplode-la-rivolta-136-1070435.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *