di WANDA CHERUBINI-

VITERBO – Importante incontro tenutosi oggi in Regione per il recupero delle ex terme Inps.

Presenti il sindaco Giovanni Arena insieme al consigliere regionale del Pd, Enrico Panunzi e l’assessore allo sviluppo economico della Regione, Paolo Orneli ed il direttore dell’Ambiente in Regione, Tosini.

Soddisfazione da parte del sindaco Arena, che commenta: “L’incontro è andato bene perché c’è la volontà del Comune e della Regione Lazio di procedere in maniera spedita per rilancio delle ex terme Inps. Formeremo un tavolo permanente, dove ci saremo sia io che l’assessore Orneli per arrivare entro l’anno prossimo alla gara pubblica per la riqualificazione dell’impianto termale.

E’ un inter che mi auguro venga condiviso con l’opposizione perché è necessario che si proceda in maniera aperta, lavorando insieme per arrivare a questo traguardo che è lo sviluppo del territorio dopo tanti decenni, facendo crescere il turismo termale e l’occupazione in questo settore”. Il tutto basandosi sul progetto di Federterme, che, lo ricordiamo, prevede un complesso alberghiero 5 stelle, un ristorante da 250 coperti e un altro gourmet, per 40 posti ed una wellness spa termale.

Ma il piano prevede anche un centro estetico ed una scuola per operatori termali. Il sindaco ha rimarcato come il piano di Federterme sia “un’idea progettuale sulla quale lavorare. E’ la base – ha proseguito – Manca ancora un piano industriale, economico, stabilire l’acqua termale che si ha a disposizione,  secondo lo studio Piscopo, chiudendo il pozzo delle Zitelle, c’è ancora tanto da fare per far sì che le ex terme Inps possano essere utilizzate come impianto termale ed alberghiero.

Ci sono varie situazioni – ha concluso il sindaco – che se le portiamo avanti con conferenze di servizio con la Regione, possiamo arrivare ad un processo più celere. Finora, invece, ci siamo scritti molto come Comune con la Regione e ci siamo mossi in maniera asimmetrica. Abbiamo deciso oggi di muoverci insieme per accelerare l’iter e giungere entro il prossimo anno alla gara”.

Il sindaco Arena ha anche ringraziato il consigliere Panunzi per la sua disponibilità ed ha rimarcato: “E’ un discorso che interessa lo sviluppo della città e della Tuscia. Ci muoveremo a tutti i livelli. Anche il senatore Fusco, che ha avuto l’incarico di responsabile nazionale per il termalismo Lega Salvini Premier ci potrà dare una mano”.

Fonte Tuscia Times https://www.tusciatimes.eu/ex-terme-inps-proficuo-incontro-in-regione-entro-il-prossimo-anno-la-gara-pubblica/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *