Ha l’abbonamento scaduto ma se ne accorge solo quando è sul bus per andare a scuola, l’autista la fa scendere e la lascia sulla strada provinciale vicino ad una stazione di servizio.

E’ accaduto ad una ragazzina di 14 anni di Cellino San Marco che  è al primo anno delle scuole superiori. La studentessa ogni mattina prende il pullman per andare a scuola a Brindisi.

Il 29 settembre scorso era salita alla fermata di Cellino San Marco per raggiungere Brindisi. Erano le 7,10. Una volta sull’autobus delle Ferrovie Sud est si è resa conto che l’abbonamento era scaduto, così l’autista le ha detto di trovare qualcuno che avesse un biglietto. Ma niente da fare, nessuno aveva un biglietto giornaliero da vendere alla ragazza, neanche l’autista. Il conducente ha pensato bene di fermare il mezzo sul tratto di strada che collega Cellino San Marco a San Pietro Vernotico ed ha fatto scendere la ragazzina sulla provinciale dove non c’è nessuna fermata. La studentessa spaventata e attonita ha dovuto percorrere circa 4 chilometri a piedi per raggiungere il paese e tornare a casa.

Sgomenti i suoi genitori per il comportamento dell’autista che avrebbe potuto far sanzionare la 14enne come previsto in questi casi ma non lasciarla per strada, per giunta in quel tratto pericoloso dove passano solo auto e tir ma non pedoni. I genitori si sono così rivolti all’avvocato Ilaria Baldassare che ora ha inviato una lettera alla società Fse . “Nelle condizioni generale del contratto – spiega il legale –  in situazioni come queste è prevista una sanzione, con il pagamento della corsa semplice maggiorata di 100 euro che si riduce a 50 euro se pagati in 30 giorni. Solo se non si riesce a identificare la persona si può chiamare le forze dell’ordine o agire diversamente. Vogliamo segnalare l’accaduto alla società perchè è inaudito. Si tratta di una ragazzina di 14enne (minorenne) abbandonata per strada lungo la provinciale, in un tratto assolutamente pericoloso”.

Intanto Ferrovie sud est ha fatto sapere di aver avviato un’indagine interna per appurare cosa è accaduto.

 

Fonte: http://www.brindisioggi.it/ferma-il-bus-e-lascia-sulla-provinciale-una-ragazzina-di-14-anni-aveva-labbonamento-scaduto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *