La ricetta che vi propongo oggi è quella del Pan di Spagna, una delle preparazioni di base della pasticceria italiana.

Una ricetta semplice, ma che richiede qualche piccola accortezza. Di questa ricetta ci sono molte varianti, da quella con il cacao, a quella senza glutine ed anche quella salata per le feste. Ma oltre a queste varietà, ci sono anche ben 5 modi per preparare il Pan di Spagna: 2 a caldo, 2 a freddo e uno con emulsionanti. Ma il risultato non cambia. Ve ne propongo uno. Iniziamo con gli

INGREDIENTI:

6 uova

200 gr di zucchero

200 gr di amido

1 bustina di lievito per dolci

PREPARAZIONE. Sbattete a neve i 6 albumi. Aggiungete poi in un angolo, per non farla smontare, i sei tuorli, lo zucchero, l’amido ed il lievito ed impastate bene, aiutandovi con uno sbattitore elettrico. Nel frattempo imburrate  ed infarinate uno stampo. Versate, quindi, il composto nello stampo. Infornare in forno già caldo a 180 gradi per 10 minuti e poi a 160 gradi per altri 20 minuti. Per vedere se è cotto  fare sempre la prova dello stecchino: infilando lo stecchino al centro della torta questo dovrà risultare completamente asciutto. Fatelo intiepidire nella tortiera prima di sfornarlo e tenetelo a temperatura ambiente prima di servirlo o farcirlo. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *