La scoperta a Saqqara, necropoli patrimonio dell’Unesco

Sepolti più di 2.500 anni fa e da allora mai più aperti, 27 sarcofagi sono stati portati alla luce dagli archeologi in un’antica necropoli egizia. La tomba è stata ritrovata all’interno di un pozzo in un sito sacro a Saqqara, un luogo di sepoltura attivo per più di 3.000 anni e patrimonio mondiale dell’Unesco.

La scoperta, riferisce la Bbc, è considerata dagli esperti una delle più grandi nel suo genere. Le fotografie pubblicate mostrano bare di legno ben conservate dipinte con colori vivaci e altri manufatti più piccoli.

 

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/09/20/egitto-archeologi-trovano-27-sarcofagi-intatti-da-2500-anni_fe03b562-607c-420b-a5d2-e21fdb16056d.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *