A causa di un’ondata di caldo che ha interessato il Medio Oriente e l’Africa, una tempesta di sabbia si è abbattuta su Ankara, in Turchia, nel distretto di Polatlı, causando diversi feriti.

Secondo quanto riportato su twitter dal governatore di Ankara, Vasip Sahin, 6 persone sono state colpite da oggetti alzati in aria. E i danni riguardano anche tetti e auto.

 

Inoltre sono scoppiati alcuni piccoli incendi a causa dei fulmini e si sono interrotte, in alcune aree della città, le linee elettriche e telefoniche.

 

 

La tempesta è stata talmente intensa da aver oscurato il cielo di Ankara, facendola piombare nel buio, e alzando un muro di polvere impressionante, come si può vedere dalle immagini scattate dai cittadini. Per fortuna non ci sono stati troppi danni.

 

 

FONTI:  https://www.greenme.it/informarsi/ambiente/tempesta-sabbia-ankara/   CnnTurk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *