Il 31% delle persone con fibromialgia soffre di questa sindrome.  È stato scoperto che è 10 volte più comune nelle persone con fibromialgia rispetto alle persone che non hanno questa malattia.

Ma cos’è questo?

La sindrome delle gambe senza riposo è un disturbo neurologico che si  manifesta con sensazioni di disagio alle gambe che generano un irresistibile desiderio di muoverle.

Le caratteristiche di questa sindrome sono:

  • Ci si sente come  formicolio, bruciore e persino dolore.
  • È percepito come qualcosa che striscia o si arrampica sulle gambe.
  • Genera l’  irresistibile voglia di muovere le gambe  quando si è seduti o sdraiati.
  • Le sensazioni si verificano più di notte che durante il giorno.
  • Difficoltà a dormire  o restare sveglio.
  • Spasmi involontari delle gambe.
  • I sintomi quasi sempre migliorano con il movimento.
  • Di solito è peggio durante i periodi di stress, ansia e disturbi emotivi.

Una parte sostanziale dei disturbi del sonno nei pazienti con fibromialgia può essere correlata alla sindrome delle gambe senza riposo. L’interruzione del sonno può esacerbare i sintomi della fibromialgia.

Una delle spiegazioni del motivo per cui questa sindrome è comune nella fibromialgia è perché, entrambe sono condizioni legate ad alterazioni che possono avere meccanismi comuni nel cervello e nel sistema nervoso.

In entrambe le condizioni sono presenti livelli anormali di neurotrasmettitori, che influiscono sulle contrazioni muscolari.

Non esiste una cura per questa sindrome e, nonostante ci siano farmaci per contrastarne gli effetti, si raccomanda di essere cauti nel loro utilizzo in quanto tendono a generare effetti collaterali come vertigini, visione offuscata, dolori muscolari, depressione, vomito e alcune gravi reazioni cutanee. Se soffri di fibromialgia e sindrome delle gambe senza riposo, è meglio parlare con il tuo medico per valutare i farmaci che dovresti assumere.

Esistono altre alternative e azioni che non richiedono il consumo di farmaci  e che possono aiutare a ridurre il disagio di questo disturbo (e che, per questo, sono benefiche anche per la fibromialgia):

  • Riduci lo stress e l’ansia
  • Rilassamento muscolare
  • Esercizi di stretching
  • Mantenere un buon livello di ferro e magnesio (si possono assumere integratori se necessario)
  • Riduci o elimina l’uso di caffeina, alcol e tabacco
  • Mantieni un programma di sonno regolare
  • Fare esercizio fisico regolare e moderare il legno (senza esagerare)
  • Fai bagni caldi
  • Applicazione fredda o calda

Sia la fibromialgia che la sindrome delle gambe senza riposo richiedono un trattamento diverso , tuttavia, l’implementazione di attività che aiutano a controllare i sintomi delle gambe senza riposo può aiutare a migliorare la qualità della vita delle persone che convivono con la fibromialgia.

Non dimenticare di consultare il tuo medico prima di prendere una decisione sulla tua salute.

Hai la sindrome delle gambe senza riposo? Come lo controlli?

FONTE: Med Line Plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *