Via libera alla nuova indennità Covid-19 di 1.000 euro. I lavoratori che hanno beneficiato delle precedenti indennità (marzo a maggio) non devono ripresentare domanda: l’Inps procederà d’ufficio.

Via libera alla nuova indennità Covid-19 di 1.000 euro. I lavoratori che hanno beneficiato delle precedenti indennità (marzo a maggio) non devono ripresentare domanda: l’Inps procederà d’ufficio alla verifica dei requisiti e all’erogazione. Lo precisa nel messaggio n. 3160/2020, illustrando le novità del dl Agosto.

Indennità 1.000 euro. È la principale novità del dl Agosto in materia di misure a sostegno del reddito: un’indennità onnicomprensiva pari a 1.000 euro per alcune categorie di lavoratori subordinati e autonomi (si veda tabella). Per il riconoscimento è richiesto a tutti i beneficiari che, alla data della domanda, non siano titolari di rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, eccetto l’intermittente, né di pensione diretta.

Gli esclusi (fuoriusciti). L’Inps evidenzia che, rispetto al novero di beneficiari dell’indennità Covid per i mesi da marzo a maggio (decreti Cura e Rilancio Italia), non sono stati confermati destinatari dell’indennità 1.000 euro: liberi professionisti con partita Iva; collaboratori coordinati e continuativi; lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali Inps; lavoratori del settore agricolo.

Lavoratori marittimi. Un’indennità di 600 euro per ciascuno dei mesi di giugno e luglio è introdotta dal dl Agosto a favore dei lavoratori marittimi che hanno cessato involontariamente il lavoro tra il 1° gennaio 2019 e 17 marzo 2020, a condizione di avere svolto attività lavorativa per almeno 30 giornate nello stesso periodo, e di non essere titolari di contratto di arruolamento o di altro rapporto di lavoro dipendente, né di Naspi, né d’indennità di malattia, né di pensione diretta, al 15 agosto.

Un giorno in più per le vecchie indennità. Infine, l’Inps dà un giorno di tempo in più per fare le domande delle vecchie indennità dei mesi di aprile e maggio atteso che la scadenza del 30 agosto cade in un giorno festivo.

FONTE: Italia Oggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *