Una volta fermato il monopattino, gli agenti intervenuti hanno potuto accertare che lo stesso aveva montato un motore termico, di un probabile decespugliatore, con una potenza nominale continua superiore a quella consentita.

VIGNOLA  Nella mattinata del 26 agosto , una pattuglia del Corpo Unico di polizia locale Terre di Castelli, durante un controllo di polizia stradale a Vignola sulla sp 623, ha notato presso la rotatoria della ex Sipe una persona su un monopattino passare all’interno della rotonda ad una velocità molto sostenuta.

Una volta fermato il monopattino, gli agenti intervenuti hanno potuto accertare che lo stesso aveva montato un motore termico, di un probabile decespugliatore, con una potenza nominale continua superiore a quella consentita. Il proprietario del monopattino è risultato essere V.R., 52enne residente a Palermo. Il conducente è stato sanzionato e il veicolo è stato posto sotto sequestro perché non conforme alle regole del codice della strada.

Fonte: https://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2020/08/26/news/vignola-monta-il-motore-di-un-decespugliatore-sul-monopattino-fermato-e-multato-1.39233485

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *