Originario di Gela, il ragazzo era appena arrivato al Cairo per visitare un’amica. Farnesina al lavoro

Lavora come Pr in Spagna ed era appena arrivato in Egitto per visitare un’amica. Calogero Nicolas Valenza è scomparso al Cairo ormai tre giorni fa, quando la famiglia ne ha perso le tracce. La madre avrebbe ricevuto la sua ultima telefonata domenica 23 agosto alle 11: Nicolas aveva confermato che in serata sarebbe partito per l’Egitto e che si sarebbe fatto sentire una volta arrivato a destinazione. Invece da quel momento non c’è stato più alcun contatto. Il telefono cellulare è irraggiungibile.

Originaria di Gela, la famiglia si è ora rivolta al ministero degli Esteri. La Farnesina avrebbe comunicato ai genitori che Valenza è stato fermato – presumibilmente in aeroporto – dalle autorità egiziane per accertamenti. Ma non si conoscono i motivi: secondo la Repubblica, potrebbe essere stato fermato per un problema di droga. Del 27enne le autorità egiziane non hanno fornito informazioni. Il fratello minore si è ora appellato ai social per capire quale percorso abbia fatto Calogero una volta arrivato in Egitto e se qualcuno l’abbia visto.

Fonte: https://www.open.online/2020/08/26/egitto-italiano-scomparso-al-cairo-calogero-nicolas-valenza/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *