L’ultimo film di Ferzan Özpetek, che è valso il David di Donatello a Jasmine Trinca come miglior attrice protagonista, arriva il 27 agosto in Dvd e Blu-ray con tanti contenuti speciali e inediti. Inclusa la lavorazione della famosa scena del ballo sotto la pioggia

È uscito al cinema meno di un anno fa ed è riuscito a scrivere un capitolo indelebile del nostro cinema, imprimendo nella memoria del pubblico dialoghi e scene talmente significative da diventare ironiche. Una su tutte: la danza sotto la pioggia che per i protagonisti rappresenta il significato più completo di libertà, la voglia di evadere dalla malattia e dalla disperazione per ritrovare il proprio io più profondo, nascosto dalla paura della morte e del tradimento. Il film è La Dea Fortuna, l’ultimo capolavoro di Ferzan Özpetek che, dopo aver conquistato il botteghino, arriva finalmente il Dvd e Blu-ray a partire dal 27 agosto per Warner Bros.

La storia, che ruota attorno a tre figure fondamentali, la coppia formata da Alessandro (Edoardo Leo) e Arturo (Stefano Accorsi) e la loro amica Annamaria (Jasmine Trinca, premiata con il David di Donatello come migliore attrice proprio per La Dea Fortuna), la quale decide di affidare la cura dei suoi due figli ai due in attesa di accertare le sue condizioni di salute, rivive in formato Home Video regalando agli spettatori qualcosa in più rispetto a quello che hanno visto in sala. Come i contenuti esclusivi che svelano curiosità e dettagli sfiziosi sulla lavorazione del film, compresa quella scena della pioggia che, inizialmente, doveva vedere coinvolte solo due persone e che pian piano è diventata un’azione corale, un rito comune per esorcizzare la preoccupazione e la paura.

«Ferzan ha detto che è un film dove tutti sono un po’ pazzi, e tutti andrebbero a ballare sotto la pioggia» rivela la Trinca in uno dei contenuti esclusivi presenti nel Dvd e nel Blu-ray de La Dea Fortuna che VanityFair.it vi svela qui sopra in anteprima. «La scena è molto forte, molto emozionante. Racconta bene come Ferzan riesca a catturare l’essenza dei propri personaggi e a metterla in scena in un’azione. Non a parole, con il pensiero o con la logica, ma con qualcosa di concreto» aggiunge Stefano Accorsi. «C’è una quantità di vita, di umanità e di amore che è veramente sorprendente» chiosa Leo lodando l’estro del regista per la costruzione di una scena che riassume alla perfezione il cuore pulsante del film: il bisogno di smarcarsi dalle convenzioni, di vivere, di ballare e di ridere mettendo in stand-by tutti i tormenti che non ci danno tregua.

Fonte: https://www.vanityfair.it/show/cinema/2020/08/25/la-dea-fortuna-ferzan-ozpetek-dvd-home-video-curiosita-film?refresh_ce=

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *