La città veneta violentemente colpita da maltempo,  grandine e strade allagate, pesanti danni e disagi

Interventi dei vigili del fuoco – Tanti gli interventi da parte dei vigili del fuoco anche anche per liberare le strade ostruite dai rami e dagli alberi caduti. Il forte maltempo si è abbattuto anche sulle province di Vicenza e Padova. Nella zona di Verona a supporto dei vigili del fuoco scaligeri anche squadre delle colonne mobili dei comandi di Venezia e Rovigo. Oltre alla città di Verona interessati i comuni di Pietro in Cariano, Castelnuovo del Garda, Lazise, Pescantina, Bussolengo, Sant’Ambrogio di Valpolicella. Interessati anche i comuni di Thiene, Pojana Maggiore, Torri di Quartesolo, Orgiano, Thiene, Costabissara, Zanè, Altavilla, Piovene Rocchette, Orgiano, Costabissara. Nella provincia di Padova i vigili del fuoco stanno operando sempre per danni da vento e pioggia a Pernumia, Villafranca Padovana, San Pietro in Gu, Carmignano del Brenta, Fontaniva, Monselice, San Giorgio delle Pertiche, Limena, Gazzo, Saletto Euganeo.

L’ondata di maltempo arrivata dal Garda: danni e disagi a Salò – La perturbazione che ha provocato disagi in città oggi arrivava dalla Lombardia e più precisamente dal Garda dove allo stesso modo si sono registrati fenomeni violenti e nubifragi. Si segnalano pesanti disagi soprattutto a Salò, dove un muro di sostegno crollato a lato della strada ha travolto tre auto in sosta. Fortunatamente nessuno sarebbe rimasto ferito. Nella cittadina si registrano anche allagamenti di strade e scantinati e alberi caduti.

Fonte: https://www.fanpage.it/attualita/maltempo-violento-nubifragio-a-verona-grandine-e-strade-allagate-pesanti-danni-e-disagi/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *