Le it-girl anticipano il trend che invaderà ufficialmente il guardaroba di molte entro il 2020

pantaloni a vita bassa sono pronti a tornare negli armadi delle più fashioniste entro la fine del 2020. A confermarlo Bella Hadid, che ha di recente esibito i suoi addominali in un pomeriggio di shopping a New York, anticipando la tendenza moda vista anche nelle ultimissime collezioni firmate Chanel e Versace che indosseremo l’anno prossimo.

Avvistate in un negozio di Soho, a New York, Bella Hadid e l’amica Leah McCarthy hanno sfoggiato due look con pantaloni a vita bassa, in una sorta di gara a chi mostra più centimetri di pelle sotto l’ombelico. Le due ragazze hanno indossato pantaloni cinque tasche in denim dalla vestibilità baggy, abbinati a top corti per mettere in vista la pancia perfetta con addominali definiti.

Bella Hadid ha completato il look con camicia a righe aperta, borsa a tracolla e sneakers bianche. Occhiali da sole con lenti colorate – come dettano le tendenze moda 2020 – orecchini a cerchio e un accumulo di collanine e bracciali.

I pantaloni a vita bassa, protagonisti della moda dei primi anni 2000, a vent’anni di distanza fanno ancora tendenza anche secondo la modella Emily Ratajkowski che ha fatto bella mostra del suo ombelico durante una passeggiata nel quartiere di Tribeca, a New York. La top model ha abbinato il pantalone maschile – stile boyfriend – con una camicia attillata semi trasparente, sbottonata strategicamente per mostrare la pancia.
A confermare ulteriormente il ritorno ufficiale dei pantaloni a vita bassa nel guardaroba del 2020 e 2021 anche le ultimissime collezioni firmate Chanel e Versace. La maison diretta da Virginie Viard ha presentato un set, top e pantaloni a vita bassa, in morbida maglia tweed bicolore; tessuto stampa animalier invece per il look composto da maglia corta e pantaloni palazzo extra low waist proposto dal brand capitanato da Donatella Versace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *