È il prototipo dell’uomo forte, vigoroso, deciso, animato da una profonda fede, come tutti i Facchini di Santa Rosa.


Ha il sorriso aperto, buono, sincero.
Oggi compie 61 anni il presidente del Sodalizio dei facchini, Massimo Mecarini.

Massimo Mecarini è nato il 12 agosto del 1959 a Viterbo.
Viterbese di nascita e nel sangue.
Laureato, lavora come funzionario all’ INPS. È sposato, ed è padre di una bellissima ragazza.

Mecarini decise di diventare facchino di Santa Rosa fin da piccolo, incontrando e frequentando gli amici facchini di suo padre.

Divenne facchino nel 1979, quando aveva appena venti anni.
Da allora ha portato tante Macchine sulle due forti spalle, per 32 anni, dei quali 30 da “ciuffo”, diventando poi Presidente del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa.

Era facchino anche quando venne Giovanni Paolo II e fu fatto un trasporto straordinario.

Sempre attento alla sua città, cultore di tradizioni e della “Lengua vitorbese”, Massimo Mecarini è legato da un profondo amore per Viterbo e si dedica anche ad attività culturali e di volontariato.

Tanti cari auguri di buon compleanno a Massimo Mecarini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *