Sarà il teatro Argentina di Roma a ospitare la camera ardente per Franca Valeri, scomparsa l’8 agosto all’età di 100 anni. A chi vorrà portarle l’ultimo saluto, la figlia chiede di non pensare ai fiori ma a una donazione a favore del rifugio per animali abbandonati a cui l’attrice teneva tantissimo

Chi desidera portare l’ultimo saluto a un’icona indimenticabile della storia dello spettacolo e della cultura italiana potrà farlo lunedì 10 agosto dalle 17 alle 20 al teatro Argentina di Roma, dove è stata allestita la camera ardente per Franca Valeril’attrice scomparsa domenica 9 agosto a pochi giorni dal compimento dei 100 anni. I funerali, fanno sapere i familiari, si svolgeranno in forma privata.

Una vita da protagonista la sua, che l’ha vista spaziare con grande successo e professionalità dalla tv al cinema, dal teatro alla letteratura, e collaborare con artisti come Federico Fellini, Alberto Sordi, Totò, Gino Bramieri, per citarne solamente alcuni.

Proprio quest’anno le era stato conferito il Premio alla Carriera ai David di Donatello, ma chi la conosceva bene sapeva anche che Franca Valeri è stata una vera e propria paladina degli animali.

Proprio la figlia dell’attrice, Stefania Bonfadelli, ha pertanto invitato chi volesse portarle dei fiori a optare invece per una donazione al rifugio per cani abbandonati di Trevignano, vicino Roma, a cui la madre teneva moltissimo. Grande amante dei cani, l’attrice aveva infatti istituito nel 2004 una Onlus a suo nomeAssociazione Animalista Franca Valeri, la quale ha voluto ricordarla con un commosso post sulla propria pagina Facebook: «Ciao Franca! In realtà sarai sempre con noi perché le vere stelle non muoiono mai ma continuano a vivere nel cuore di chi le ha amate ed ammirate. A noi lasci il testimone del tuo amore per gli Animali e continueremo con orgoglio l’opera iniziata da te. Ciao Franca, sei solo dall’altra parte».

Fonte: https://www.vanityfair.it/news/cronache/2020/08/09/camera-ardente-franca-valeri-donazione-rifugio-cani-abbandonati-associazione-animalista-franca-valeri-onlus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *