Da Bebe Vio ad Annalisa Minetti, passando per Martina Caironi e decine di altri. Tutti cantano, a modo proprio, uno dei pezzi preferiti del campione della handbike rimasto feriti in un incidente in strada il 20 giugno nel senese.

Oltre ai volti più noti ci sono Daniele Cassioli, il nuotatore Simone Barlaam, Giulia Ghiretti, Mario Bertolaso, Nicole Orlando, Rosa Efomo De Marco, Luca Mazzone, Silvia Biasi, Giulia Aringhieri, Antonino Bossolo, Viola Strazzari, Giulio Maria Papi, Giuseppe Campoccio, Alessandro Brancato, Kevin Casali, Simone Cannizzaro, Giada Rossi, Matteo Cattini, una rappresentanza della nazionale italiana di scherma paralimpica e della nazionale italiana volley femminile sorde.

Tutti hanno un gesto o un cartello per dire a Zanardi di non mollare di non fermarsi. A chiudere il video il presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli: «La famiglia paralimpica si sta stringendo ad Alex affinché possa sentire tutto l’amore e l’affetto che nutriamo nei suoi confronti. Con grande spontaneità e sincerità, utilizzando una delle sue canzoni preferite vogliamo solo dire Forza Alex!».

È proprio Pancalli a ricordare la regola dei 5 secondi del pilota in chiusura. «Quante volte mi è successo di voler mollare. Ti senti sfinito e gli avversari sembrano meno stanchi di te. E allora, per trovare qualcosa dentro, penso: ancora 5 secondi, dai, cosa vuoi che siano. Chiudo gli occhi e spingo, sentendo la fatica e il dolore. Poi li riapro e magari vedo che sono gli avversari ad aver mollato!».

Fonte: https://www.vanityfair.it/sport/altri-sport/2020/07/29/dont-stop-now-gli-atleti-paralimpici-cantano-per-alex-zanardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *