L’attore annuncia la fine della realizzazione delle otto puntate rimanenti della fiction Rai, interrotta dalla pandemia da coronavirus. Gli episodi in onda in autunno

«Missione compiuta». Con queste parole, Luca Argentero annuncia su Instagram la fine delle riprese di «Doc – Nelle tue mani», la fiction Rai campione di ascolti, interrotta dalla pandemia. «Abbiamo finito di girare le nuove puntate… Le vedrete in autunno… sono pazzesche… come la squadra che le ha realizzate», è il messaggio dell’attore, sul set con un ciak in mano.

La fiction è ispirata al libro Meno dodici (Mondadori) e alla storia vera del medico Pierdante Piccioni, ex primario al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Lodi: risvegliatosi da un coma dovuto a un incidente stradale avvenuto nel 2013, perse per 12 anni la memoria.

Argentero interpreta il primario Andrea Fanti. A causa di un trauma cerebrale, Fanti perde la memoria dei suoi ultimi dodici anni e, per la prima volta, si ritrova a essere non più il medico brillante di sempre, ma un semplice paziente, con un figlio deceduto (per il quale non si dà pace), un divorzio alle spalle , una nuova relazione di cui non ricorda nulla (con Matilde Gioli) e con un collega che aveva scoperto aver commesso un errore costato la vita a un paziente. E che, a causa dell’incidente, non era riuscito a denunciare.

Fonte: https://www.corriere.it/spettacoli/20_luglio_18/luca-argentero-finite-riprese-doc-tue-mani-nuove-puntate-pazzesche-00aca67c-c8df-11ea-a818-adbf5a0841db.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *