La bambina di origini indiane stava attraversando la strada insieme alla madre quando è stata investita da un veicolo il cui conducente si è dato alla fuga.

Una bambina di nove anni è morta in seguito ad un drammatico incidente stradale a Bagnolo Mella in Viale Italia, in provincia di Brescia. Intorno alle 23:00 un uomo, a bordo di una Chevrolet Orlando grigia, ha travolto madre e figlia sulla strisce pedonali ed è fuggito senza prestare soccorso.

Per la ragazzina, Menar, non c’è stato nulla da fare mentre la mamma, Soede, una cittadina marocchina da tempo residente a Bagnolo Mella, è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto sotto gli occhi impietriti del marito che camminava dietro di loro e che pochi istanti prima del violento impatto ha preso in braccia l’altra figlia, di pochi mesi, perché piangeva.

La famiglia stava rientrando da una festa di compleanno di amici residenti in Parco Baleno, a pochi metri da casa.

Sul luogo dell’incidente le pattuglie le pattuglie della Polizia stradale di Montichiari e di Iseo. Gli agenti sono sulle tracce del proprietario della Chevrolet Orlando grigia che ha travolto e ucciso Menar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *