Terza sconfitta nelle ultime quattro gare per il Frosinone nelle quali la formazione di Nesta non e’ riuscita a realizzare nemmeno una rete.

Sono gli evidenti segni di un’involuzione che ha fatto scivolare il Frosinone dal secondo al sesto posto superata anche dal Pordenone mentre la coppia Crotone e Cittadella si staccano di quattro lunghezze.

Per la gara odierna Nesta adotta il consueto turn-over visto il ritmo serrato degli impegni da qui al termine del campionato.

Primo tempo con scarsissime emozioni mentre nella seconda frazione entrambe le squadra provano a conquistare l’intera posta in palio.

Il tallone d’achille frusinate nella gara odierna è stato sicuramente il centrocampo con Maiello apparso la brutta copia del giocatore ammirato in tante occasioni e un evanescente D’Elia.

Proprio qualche istante prima del vantaggio chivense sui piedi di Dionisi è capitata una ghiotta occasione con il tiro terminato abbondantemente fuori.

Terrificante l’uno due del Chievo in appena quattro minuti prima con una marcatura di Obi fortunato a vincere un rimpallo su Zampano e poi con un bel colpo di testa di Vignato.

Nesta le prova tutte concludendo la gara con quattro attaccanti ma la gara ormai è indirizzata verso il successo della formazione di Aglietti (per l’occasione in tribuna per squalifica).

Adesso il Frosinone è atteso ad un pronto riscatto nella gara di venerdì contro la Spezia che precede i ciociari di una lunghezza in classifica per non perdere altro terreno dalle posizione di vertice.

Intanto da registrare, grazie al successo ai danni dello Juve Stabia, il meritato ritorno in serie A del Benevento allenato da Pippo Inzaghi.

di Anna Lanzi

CHIEVO (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Esposito, Obi (22’ st Di Noia); Vignato (22’ Garritano), Djordjevic (28’ st Ceter), Giaccherini.

A disposizione: Nardi, Cotali, Ivan, Ogenda, Karamoko, Pavlev, Morsay, Grubac, Zuelli.

Allenatore: Aglietti.
FROSINONE (3-5-2): Bardi, Szyminski, Ariaudo (29’ st Ardemagni), Capuano; Zampano, Rohden (25’ st Haas), Maiello (13’ st Gori), Tabanelli (13’ st Ciano), D’Elia (25’ st Beghetto); Dionisi, Novakovich.

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Paganini, Citro, Tribuzzi, Brighenti, Krajnc, Ardemagni.

Allenatore: Nesta.
Arbitro: sig. Luca Massimi di Termoli (Cb); assistenti sigg. Gianluca Sechi di Sassari e Davide Miele di Torino. IV Uomo: sig. Alberto Santoro.

Marcatore: 9’ pt Obi, 10’ st Vignato.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 6-2 per il Chievo; ammoniti: 19’ pt Obi, 38’ pt Esposito, 47’ pr Leverbe, 7’ st Maiello; recuperi: 2’ pt; 4’ st.

  1. 90’+5′

    FINITA! Chievo-Frosinone 2-0, Obi e Vignato stendono i ciociari.22:56

  2. 90’+3′

    Contropiede Chievo con Ceter a restistere ad un paio di cariche e a servire Garritano: il nativo di Cosenza prova un tiro a giro ma la conclusione è troppo debole per impensierire Bardi.22:56

  3. 90’+1′

    Saranno 4 i minuti di recupero.22:52

  4. 90′

    Proteste dei giocatori del Frosinone per una mano in area Chievo. Massimi lascia proseguire.22:52

  5. 79′

    Aggiornamento dagli altri campi: Benevento 1-0 e ad un passo dalla promozione in Serie A. Crotone 1-1 così come lo Spezia. Sempre avanti Pordenone e Cittadella.22:42

  6. 77′

    Contropiede del Chievo condotto da Segre e concluso da Garritano con un destro potente: Bardi si supera e allunga in calcio d’angolo.22:40

  7. 74′

    Ultimo cambio per Nesta: dentro Ardemagni, fuori Ariaudo. I ciociari provano il tutto per tutto.22:37

  8. 74′

    Sfruttando l’assenza del pubblico, dagli spalti continua a farsi sentire Aglietti per dare indicazioni ai propri giocatori.22:36

  9. 73′

    Esce uno stanco Djordjevic per Ceter Valencia.22:35

  10. 71′

    E Haas al posto di Rohden.22:35

  11. 71′

    Continua la girandola dei cambi. Nesta inserisce Beghetto al posto di D’Elia.22:33

  12. 68′

    Bardi sicuro su un tiro da notevole distanza di Esposito.22:33

  13. 67′

    Nella stessa finestra dei cambi sostituisce anche Obi con Di Noia.22:29

  14. 67′

    Giunta effettua il primo cambio sostituendo Vignato con Garritano.22:29

  15. 65′

    Ancora un cross di Zampano che questa volta trova Rohden in area di rigore: il centrocampista svedese conclude con forza ma Semper riesce a bloccare in due tempi.22:28

  16. 62′

    Gran giocata di Ciano che fa correre Zampano sull’out di destra: il cross del terzino viene poi intercettato da Leverbe. Il Frosinone prova a svegliarsi per riaprire l’incontro.22:25

  17. 60′

    Sugli altri campi continua a pareggiare, in inferiorità numerica, il Benevento. Avanti invece Crotone, Cittadella e Pordenone.22:23

  18. 58′

    E contemporaneamente l’allenatore del Frosinone decide di inserire Gori al posto di Maiello.22:21

  19. 58′

    Nesta corre ai ripari sostituendo Tabanelli per Ciano.22:20

  20. 55′

    GOL! CHIEVO-Frosinone 2-0! Uno-due della formazione di Aglietti nel giro di pochi minuti. Giacchierini imbecca Vignato con un cross dalla sinistra e il compagno di reparto insacca di testa per il doppio vantaggio dei clivensi.

  21. 54′

    GOL! CHIEVO-Frosinone 1-0! Vantaggio dei padroni di casa con Obi bravo a ribadire in rete un rimpallo dentro l’area di rigore del Frosinone.

  22. 52′

    Massimi lascia a correre l’azione nonostante un fallo del Chievo, ma incredibilemente dimentica l’autore del fallo. Bardi lo aiuta ed è Maiello ad essere ammonito.22:16

  23. 51′

    Ecco una grande occasione anche da parte dei ciociari: Rohden trova Novakovich in area, l’attaccante appoggia un cioccolatino a Dionisi che conclude però malissimo e lontano da bersaglio grosso.22:15

  24. 49′

    Il Frosinone risponde con un tiro da fuori di Maiello che termina a destra della porta difesa da Semper.22:11

  25. 47′

    Da un calcio d’angolo di Esposito, Rigioni cerca un gol in sforbiciata piuttosto che colpire di testa a pochi metri dalla porta di Bardi. Il difensore clivense sciupata così la più grande chance del match fino a questo momento.22:10

  26. 46′

    INIZIA IL SECONDO TEMPO DI CHIEVO-FROSINONE! Si riparte dal risultato di 0-0.22:07

  27. Squadre che dovranno quindi sicuramente cambiare passo per cercare di portare a casa i 3 punti. Il Chievo dovrò essere più ficcante e più incisivo negli ultimi 15 metri. Frosinone chiamato invece a una seconda frazione diametralmente opposta alla prima.21:55

  28. Primo tempo con poche emozioni al Bentegodi. Chievo leggermente meglio ai punti ma senza mai riuscire ad impensierire seriamente Bardi. La miglior azione della partita viene creata da Giaccherini e conclusa centralmente da Esposito. Frosinone molto rinunciatario e con un solo tiro di Tabanelli al 4′.21:53

  29. 45’+4′

    FINE PRIMO TEMPO. Chievo-Frosinone 0-0, nessuna rete in questa prima frazione di gioco.21:51

  30. 45’+3′

    Leverbe trattiene Tabanelli e viene ammonito dal direttore di gara.21:50

  31. 45’+2′

    Gran lettura di Ariaudo che ferma un’imbeccata di Giaccherini per Djordjevic.21:49

  32. 45’+1′

    Saranno due i minuti di recupero. Nel frattempo fioccano le espressioni blasfeme: vedremo se il Giudice Sportivo provvederà a squalificare alcuni giocatori.21:49

  33. 39′

    Gomitata di Esposito su Dionisi e secondo ammonito in casa Chievo.21:41

  34. 36′

    Altra punizione di Renzetti e questa volta è Obi a colpire di testa: Bardi controlla il pallone terminare alto sopra la traversa.21:38

  35. 35′

    Djordjevic spalle alla porta si gira e con un lob prova a beffare Bardi. Conclusione fuori di poco.21:37

  36. 32′

    Dopo oltre 30′ di gioco nessuna delle due compagini è riuscita a mettere in grande difficoltà la difesa avversaria.21:34

  37. 25′

    Medicato e bendato Djordjevic rientra sul terreno di gioco.21:28

  38. 21′

    Djordjevic resta a terra dopo un contrasto aereo con Ariaudo. In campo i sanitari per valutare le sue condizioni.21:23

  39. 19′

    Terzo fallo in meno di 20′ per Obi e arriva il cartellino giallo.21:24

  40. 13′

    Occasione per il Chievo con la ripartenza e l’assist di Giaccherini per l’accorente Esposito: la conclusione da fuori area è potente, ma centrale e Bardi in due tempi riesce a bloccare il pallone.21:16

  41. 9′

    Punizione di Renzetti e colpo di testa di Segre che non impensierisce Bardi.21:10

  42. 4′

    Primo affondo del Frosinone con un’ottima iniziativa di Novakovich e un tiro fuori misura di Tabanelli.21:07

  43. 4′

    Chievo che spinge e costringe il Frosinone a rintanarsi nella propria metà campo.21:05

  44. 2′

    Bell’intervento di Ariaudo in scivolata su un cross di Renzetti.21:04

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *