Emax:opinionenonrichiesta

Si Giuseppi…ma non quello a cui pensate voi…quello è un altro Giuseppi.Il Giuseppi a cui mi riferisco è Giuseppe De Donno, ve lo ricordate? Il Professore del plasma superimmune. Ebbene sembrerebbe che il noto professore, negli ultimi giorni, stia dialogando su Facebook con un fantomatico biologo di Atlanta, tal Joseph (Giuseppe) Dominus.

“Carissimo, oggi il prof. Crisanti ha detto di prepararsi al peggio. WHO anche. Tu, ad Atlanta, cosa pensi?”, gli scrive De Donno. Joseph Dominus risponde: “Ritengo che non si debba sottovalutare nulla. Avanti con le banche del plasma!”….interessante vero? Anche negli USA è arrivata la fama del professor Di Donno?

Talmente interessante che Selvaggia Lucarelli, ha cercato di contattare il “Giuseppi” di Atlanta e per farlo, è andata sul suo profilo Facebook e scorrendo fra le informazioni del biologo ha trovato il suo numero di cellulare, una bella botta di fortuna…compone il numero, il cellulare squilla e dopo pochi secondi un uomo risponde: “pronto?”…La Lucarelli non senza stupore, riconosce la voce, è quella di Giuseppi De Donno…”professor De Donno, è lei?”…”Si, chi è?”.

Non sto a raccontare il resto della telefonata, non mi interessa, ma mi domando, come mai al numero di cellulare del biologo di Atlanta risponde De Donno? Sono la stessa persona? Se non sono la stessa persona, perché Dominus ha registrato il numero di De Donno, anziché il suo? Ma cosa più importante: esiste questo biologo?

Lo sapremo solo vivendo…ah dimenticavo di dirvi una cosa molto importante, sembrerebbe che De Donno sia intenzionato a candidarsi a sindaco di Mantova e indovinate con chi? Con una bella lista civica (farlocca) che si sosterrà a vicenda con la lista della Lega per far fuori l’attuale sindaco PD. Non trovate strano che Salvini in questi mesi abbia sempre sostenuto il professore a colpi di hashtag e endorsement? E i servizi de Le iene che lo dipingono come l’uomo che curerà il mondo col plasma iperimmune?

Ehhh… Giuseppi… Giuseppi… non la racconti giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *